L’intervento dei commissari ha modificato l’ordine di arrivo di Gara 1 del WTCC al Moscow Raceway: Pepe Oriola, Marc Basseng e Nikolay Karamyshev sono stati sanzionati per partenza anticipata.

Per loro è maturata così una penalità di 30 secondi, che costa cara soprattutto allo spagnolo: Oriola, ottavo al traguardo, scivola infatti al 18° posto perdendo i punti conquistati. A fare il proprio ingresso in top-ten è così Stefano D’Aste, 10° alle spalle di James Nash e Tom Chilton.

Verdetto pressoché ininfluente invece per il tedesco del Munnich Motorsport (da 14° al 19°) e per il russo del Campos Racing (che resta 21°).


Stop&Go Communcation

Pepe Oriola, Marc Basseng e Nikolay Karamyshev sono stati sanzionati per partenza anticipata in Gara 1 del WTCC al Moscow Raceway.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/wtcc-oriola-moscow-raceway-090613-04.jpg Oriola, Basseng e Karamyshev puniti per start anticipato in Gara 1