È stata la sessione di test odierna ad aprire il weekend di Marrakech del WTCC, che fa ritorno in Marocco dopo due anni. Davanti a tutti, ancora una volta, c’è un pilota Chevrolet nonostante l’aumento di 40 chilogrammi inflitto alle Cruze dopo Valencia: è Rob Huff, capace di fare selezione con il suo 1:46.285.

Molto più staccati tutti gli altri, con Tom Chilton (nella foto) in seconda posizione a quasi nove decimi di distacco. L’inglese, che ha provvisoriamente occupato anche la vetta, è comunque l’uomo del giorno, con la Ford che fa il suo “debutto” nelle zone che contano della classifica. Una piacevole sorpresa propiziata anche dalla diminuzione di peso (-20 kg) concessa alle Focus S2000.

3° posizione per Alain Menu, seguito dalla prima Seat guidata da Gabriele Tarquini. Alle spalle dell’abruzzese troviamo Alex MacDowall, primo fra gli iscritti Trofeo Indipendenti, davanti a Darryl O’Young e al campione in carica (nonché leader della generale) Yvan Muller.

Un po’ indietro per adesso per le BMW, capeggiate da Franz Engstler e Tom Coronel, rispettivamente 8° e 9° assoluto. I riflettori locali sono ovviamente puntati tutti sull’idolo di casa Mehdi Bennani, che guida la 320 del Proteam: per lui il 14° posto.

Per fortuna non si sono registrati contatti contro le barriere. L’unico episodio da replay è stato il testacoda di Isaac Tutumlu alla Curva 7, compiuto dallo spagnolo nel giro di uscita dai box.

Domani mattina sono in programma i due turni di prove libere alle 9:30 e 12:15 locali. Ricordiamo che in questo appuntamento mancano all’appello Fernando Monje (tornerà a Portimao) e Gabor Weber (infortunato).

Classifica

01. Rob Huff – Chevrolet – 1:46.285
02. Tom Chilton – Ford – 1:47.114
03. Alain Menu – Chevrolet – 1:47.202
04. Gabriele Tarquini – Seat – 1:47.309
05. Alex MacDowall – Chevrolet – 1:47.655
06. Darryl O’Young – Seat – 1:47.760
07. Yvan Muller – Chevrolet – 1:48.016
08. Franz Engstler – BMW – 1:48.108
09. Tom Coronel – BMW – 1:48.134
10. Pepe Oriola – Seat – 1:48.401
11. Stefano D’Aste – BMW – 1:48.432
12. Tiago Monteiro – Sunred – 1:48.703
13. James Nash – Ford – 1:48.978
14. Mehdi Bennani – BMW – 1:49.324
15. Alberto Cerqui – BMW – 1:49.523
16. Norbert Michelisz – BMW – 1:50.152
17. Charles Ng – BMW – 1:50.208
18. Aleksei Dudukalo – Seat – 1:50.238
19. Tom Boardman – Seat – 1:50.872
20. Isaac Tutumlu – BMW – 1:51.277

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

È stata la sessione di test odierna ad aprire il weekend di Marrakech del WTCC, che fa ritorno in Marocco […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/wtcc-130412-01.jpg Marrakech, Test: Huff velocissimo, Chilton sorprende con la Ford