Si ristabiliscono le “solite” gerarchie nel gruppo del WTCC: tre Chevrolet davanti a tutti nella seconda sessione di prove libere a Marrakech, con Gabriele Tarquini (leader nel turno del mattino) che insegue in 4° posizione.

Il miglior tempo è stato marcato dallo svizzero Alain Menu in 1:44.927, precedendo Yvan Muller e Rob Huff, racchiusi in meno di tre decimi. Menu si è messo in evidenza anche per un errore in frenata, a cui ha fortunatamente potuto rimediare sfruttando lo spazio extra concesso dalla via di fuga.

In 5° piazza troviamo invece un’altra Seat, quella di Pepe Oriola. che ha preceduto Tom Chilton: l’inglese sta perdendo un po’ di contatto dalla vetta con la sua Ford Focus S2000, ma resta comunque una delle sorprese più piacevoli in questi inizio di weekend.

Bene Stefano D’Aste, 7° e più rapido tra i piloti BMW, dopo aver scampato il contatto con le barriere in un testacoda. Sorte analoga per Charles Ng, mentre è andata peggio ad Aleksey Dudukalo (il russo ha picchiato contro le barriere) e al driver di casa Mehdi Bennani, il cui errore ha provocato l’esposizione della bandiera rossa.

In top 10 c’è spazio pure per Engstler, Nash e MacDowall; restano indietro Pasquale Di Sabatino e Alberto Cerqui, in attesa delle qualifiche in programma nel tardo pomeriggio.

Classifica

01. Alain Menu – Chevrolet – 1:44.927
02. Yvan Muller – Chevrolet – 1:45.126
03. Robert Huff – Chevrolet – 1:45.198
04. Gabriele Tarquini – Seat – 1:45.222
05. Pepe Oriola – Seat – 1:45.400
06. Tom Chilton – Ford – 1:45.532
07. Stefano D’Aste – BMW – 1:46.106
08. Franz Engstler – BMW – 1:46.177
09. James Nash – Ford – 1:46.331
10. Alex Macdowall – Chevrolet – 1:46.346
11. Tom Coronel – BMW – 1:46.460
12. Tiago Monteiro – Sunred – 1:46.477
13. Norbert Michelisz – BMW – 1:46.972
14. Darryl O’Young – Seat – 1:47.049
15. Mehdi Bennani – BMW – 1:47.153
16. Tom Boardman – Seat – 1:47.157
17. Pasquale Di Sabatino – Chevrolet – 1:47.376
18. Charles Ng – BMW – 1:47.461
19. Alberto Cerqui – BMW – 1:47.820
20. Isaac Tutumlu – BMW – 1:48.533
21. Andrea Barlesi – Sunred – 1:49.306
22. Aleksei Dudukalo – Seat – 1:49.483

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Si ristabiliscono le “solite” gerarchie nel gruppo del WTCC: tre Chevrolet davanti a tutti nella seconda sessione di prove libere […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/wtcc-140412-02.jpg Marrakech, Libere 2: Le Chevrolet ritornano davanti