Nuova vittoria per la Citroen anche in questa seconda manche. Questa volta sul gradino più alto del podio è salito Yvan Muller che dopo un’ottima partenza è riuscito a controllare per tutta la gara il compagno Loeb. Terzo posto per il leader del campionato Lopez.

Allo start Muller scatta bene dalla pole seguito come una ombra da Loeb. Poco più indietro Monteiro viene spinto fuori pista da Coronel dopo che questi ha subito a sua volta un tamponamento da Michelisz. Per Monteiro la gara è compromessa mentre per Coronel la gara è già finita.

La bagarre iniziale permette quindi a Lopez di ritrovarsi già quinto al termine del primo giro mentre più indietro le Lada fanno harakiri con Kozlovskiy che tampona violentemente il team mate Huff causando il ritiro per entrambi.

A metà gara il trio ufficiale Citroen conduce la gara senza problemi mentre alle loro spalle Bennani e Valente se le suonano di santa ragione nella lotta per il quarto posto. Alla fine ha la peggio il marocchino che nel finale è costretto a cedere il passo anche a Michelisz D’aste e Tarquini.

La gara si chiude con la parata Citroen che concludono così un weekend perfetto. Quarto posto per Chilton che vince la lotta in famiglia con l’altra Chevrolet di Valente. Seste e settime le Honda di Michelisz e Tarquini che precedono D’aste, Bennani e la Lada di Thompson.

Prossimo appuntamento all’Hungaroring nel primo weekend di Maggio.

Federico Quaranta


Stop&Go Communcation

Nuova vittoria per la Citroen anche in questa seconda manche. Questa volta sul gradino più alto del podio è salito […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/04/Citroen-33.jpg Marrakech, Gara 2: Muller guida la tripletta Citroen