Rob Huff (Chevrolet Europe – RML – Chevrolet Cruze):

"E' un grande inizio della stagione europea. Abbiamo lavorato moltissimo, sono contentissimo per la pole di ieri. Ovviamente la situazione dei pesi ci ha avvantaggiato, ma comunque il team ha fatto un lavoro eccezionale e ne sono orgoglioso. Yvan mi ha tamponato, ma ciò mi ha dato un po' di velocità e permesso di rimanere davanti in partenza."

Gabriele Tarquini (SEAT Sport – Seat Leon TDi):

"Non avrei potuto passare Rob. Dopo alcuni giri ho avuto un po' di problemi ai freni, quindi mi sono dovuto accontentare della seconda posizione. E' comunque un ottimo risultato, per vincere il campionato bisogna prendere punti in ogni gara. Voglio dedicare questo risultato al popolo abruzzese, vittima di un devastante terremoto."

Jordi Genè (SEAT Sport – Seat Leon TDi):

"Yvan ha commesso un errore, ho provato a metterlo un po' sotto pressione ed alla seconda chicane la mia strategia ha pagato. Di solito queste tattiche non funzionano con Yvan, ma questa volta sono riuscito a superarlo."

Mehdi Bennani (Exagon Engineering – Seat Leon Tfsi):

"Vincere qui, in casa, è un sogno che diventa realtà. Ringrazio tutti, il mio team, gli sponsor e tutti i fans che sono venuti a celebrare la mia vittoria."

Nella foto, Mehdi Bennani

 Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

Rob Huff (Chevrolet Europe – RML – Chevrolet Cruze): "E' un grande inizio della stagione europea. Abbiamo lavorato moltissimo, sono […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wtccbennani2.jpg Marrakech – Gara 1: I commenti a caldo dei protagonisti