E’ ancora Rob Huff a dettare il ritmo nelle seconde libere di Macao. Il pilota inglese ha rifilato mezzo secondo a Muller e Monteiro, molto vicini tra loro.

Quarta posizione per Coronel, davanti ad un Priaulx non più protagonista come nella sessione precedente. Sesta piazza per Alain Menu, decisamente lontano dai compagni di squadra a +1.2s dalla vetta. 

Dietro di lui il primo degli indipendenti O’Young, velocissimo con la sua Lacetti, mentre Farfus si avvicina a Priaulx portandosi in ottava posizione, a circa mezzo secondo dall’inglese. Chiudono la top ten Tarquini e Couto, ben lontani dai tempi di Huff.

Tra gli indipendenti Poulsen ottiene il secondo tempo (12esimo assoluto) davanti a Sergio Hernàndez, il quale lamenta ancora uno svantaggio di 1.9s da O’Young ma sembra migliorare di sessione in sessione. Delude Turkington, solo 18esimo.

Clicca qui per la classifica completa delle Libere 2 di Macao

Nella foto, Rob Huff

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

E’ ancora Rob Huff a dettare il ritmo nelle seconde libere di Macao. Il pilota inglese ha rifilato mezzo secondo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wtcc1ROM50141.jpg Macao – Libere 2: Huff domina ancora, gli altri costretti ad inseguire. Indipendenti, O’Young superveloce