La scorsa settimana la ChevyCruze del team ROAL è finalmente potuta scendere in pista sul circuito di Valencia con il suo pilota Tom Chilton. Per il pilota inglese sono stati 32i giri completati, pari a un totale di 120 km (circa la durata di due gare).

“Sono rimasto davvero impressionato dalla nuova macchina, soprattutto per la facilità con la quale si guida. Ho subito trovato un gran feeling e sono convito che abbiamogià un’ottima base su cui sviluppare l’auto.”

“Vorrei ringraziare RML per averci consegnato l’auto in tempo per questi test collettivi; per il mio team e i tecnici RML è stata una buona occasione per lavorare a stretto contatto e raccogliere dati importanti.Abbiamo avuto alcuni piccoli inconvenienti ma sono cose che possono succedere;sono impaziente di tornare a guidare la prossima settimana e prepararmi al meglio in vista di quella che, spero, sarà una grande stagione!” ha dichiarato Chilton.

Il Team Principal Roberto Ravaglia ha poi aggiunto: “è stato un test positivo per noi; certamente mi avrebbe fatto piacere riuscire a girare di più ma questo non è stato possibile per via di alcuni problemi tecnici. Ad ogni modo l’auto sembra già ben bilanciata ma soprattutto ha un ottimo motore. Abbiamo ancora molto da fare e purtroppo poco tempo a disposizione. La prossima settimana faremo un’altra sessione di test ad Adria, sia con Chiltonche con Coronel.”

Federico Quaranta


Stop&Go Communcation

La scorsa settimana la ChevyCruze del team ROAL è finalmente potuta scendere in pista sul circuito di Valencia con il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/chilton-630x354.jpg La nuova Cruze impressiona Tom Chilton!