Per il secondo anno consecutivo l’Argentina viene tagliata fuori dal calendario del WTCC. Così almeno si direbbe a giudicare dal calendario 2012 pubblicato dalla FIA sul proprio sito ufficiale, in cui la tappa dell’8 luglio all’autodromo di Buenos Aires (lo stesso che ha accolto la Formula 1 fino al 1998) è stata rimossa dall’elenco.

In sostituzione è stato inserito un nuovo evento nel week-end del 29 aprile, ma resta da definire il circuito prescelto. Nel fine settimana immediatamente successivo, poi, il Mondiale Turismo sarà di scena a Budapest, in Ungheria.

Nel 2011 la trasferta in Argentina era stata rimpiazzata dal round belga di Zolder.

Rimangono in ogni caso altri punti da formalizzare, prima di considerare il calendario del tutto definito: le gare a Curitiba e Shanghai sono ancora soggette alla conferma dell’autorità sportiva nazionale, così come Valencia (assieme all’omologazione della pista) e Marrakech (va firmato l’accordo con la Federazione). La novità statunitense di Sonoma attende anch’essa l’omologazione dell’impianto, mentre l’Estoril un nuovo contratto con gli organizzatori.

Il calendario 2012 del WTCC

01. 11 marzo – Monza (Italia)
02. 1° aprile – Valencia (Spagna)
03. 15 aprile – Marrakech (Marocco)
04. 29 aprile – Da definire
05. 6 maggio – Budapest (Ungheria)
06. 20 maggio – Salisburgo (Austria)
07. 10 giugno – Estoril (Portogallo)
08. 22 luglio – Curitiba (Brasile)
09. 23 settembre – Sonoma (Stati Uniti)
10. 21 ottobre – Suzuka (Giappone)
11. 4 novembre – Shanghai (Cina)
12. 18 novembre – Macao (Macao)


Stop&Go Communcation

Per il secondo anno consecutivo l’Argentina viene tagliata fuori dal calendario del WTCC. Così almeno si direbbe a giudicare dal […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/wtcc-280112-01.jpg La FIA toglie dalla lista la tappa in Argentina