Il management del World Touring Car Championship ha incontrato Steve Page, il general manager dell’Infineon Raceway, per pianificare lo sbarco della serie negli Stati Uniti. Come ampiamente riportato da Stop&Go nei mesi scorsi, il tracciato di Sonoma è il candidato più quotato ad ospitare l’evento statunitense di cui si vocifera da moltissimo tempo.

Marcello Lotti si è detto entusiasta dell’incontro, frutto di una precisa volontà di espansione della serie. Il promoter del Mondiale Turismo ha annunciato di aver raggiunto un accordo con un entusiasta Steve Page per chiedere alla FIA di aggiungere la gara al calendario del 2012, aggiungendo che gli Stati Uniti sono un mercato importantissimo per i Costruttori e più in generale per tutti coloro che hanno degli interessi nel campionato.

La gara all’Infineon Raceway rappresenterebbe la prima apparizione del World Touring Car Championship in America del Nord.

Nella foto, l’Infineon Raceway

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

Il management del World Touring Car Championship ha incontrato Steve Page, il general manager dell’Infineon Raceway, per pianificare lo sbarco […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/sonoma.jpg Il Mondiale e l’Infineon Raceway vicini al matrimonio con la gara in USA