Si arricchisce di un nome storico del Motorsport la lista degli iscritti al FIA WTCC 2014: la Onyx Racing ha confermato la partecipazione alle prossime cinque stagioni del Mondiale Turismo in partnership con il gruppo Arlington Industries.

La Onyx è stata protagonista nelle competizioni a ruote scoperte a cavallo tra gli anni ’80 e ’90, collezionando diversi successi in F2 e F3, trionfi suggellati dalla conquista, nel 1987, del titolo FIA F3000 con Stefano Modena.

Nel 1989 la scuderia inglese tentò il grande salto in F1, conquistando un podio nella stagione d’esordio con Stefan Johansson ad Estoril, ma il risultato dello svedese non ebbe un seguito e la squadra chiuse mestamente l’avventura nella categoria regina l’anno successivo.

Il ritorno alle corse del marchio britannico è opera di Mike Earle, storico fondatore della Onyx, che nel 1999 ha creato la Arena Motorsport, squadra attiva nel BTCC, che nel 2012 è stata al via del WTCC con due Ford Focus.

La Onyx si impegnerà nel Mondiale Turismo in sinergia con la Arlington Industries, un gruppo inglese con interessi nel settore automobilistico e aerospaziale, che parteciperà con il proprio know-how alla progettazione della vettura, che verrà annunciata a breve così come la line-up dei piloti.

Andrea D’India

twitter: @andreadindiaf1

 

 


Stop&Go Communcation

Si arricchisce di un nome storico del Motorsport la lista degli iscritti al FIA WTCC 2014: la Onyx Racing ha confermato la partecipazione alle […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/01/onyx-wtcc-2014.png Il marchio Onyx torna in pista, al via del WTCC dal 2014