Una seconda gara molto emozionante ha visto Menu e Coronel dare vita ad uno show molto interessante. Entrambi lasciano Curitiba col sorriso, così come Yvan Muller. Il francese è secondo in campionato a pari punti con il compagno di squadra svizzero, e si è detto molto frustrato dai nuovi regolamenti per la griglia invertita. Sentiamo cosa hanno detto i protagonisti della seconda manche di Curitiba.

#8 – Alain Menu – Chevrolet – Chevrolet Cruze 1.6T:

“E’ stata una gara piuttosto dura. Si trattava del primo start con il motore turbo ed ho sbagliato. Coronel è stato veloce in partenza ed ha guidato bene. Il mio sorpasso è stato un po’ azzardato ma volevo davvero vincere. La Chevrolet ha fatto un lavoro straordinario, è bellissimo andare a casa con due vittorie in tasca e una bella prestazione come questa.”

#15 – Tom Coronel – ROAL Motorsport – BMW 320TC:

“Ho avuto un’ottima partenza e sono passato primo. Ho visto che le Chevrolet stavanolottando con Tarquini, ma una volta superata la Seat mi hanno raggiunto e non sono riuscito a tenere Alain dietro. Si tratta di un bel risultato sia per me che per la ROAL. Non ci aspettavamo un secondo e un quarto posto, pensavamo di essere un po’ più lenti, intorno alla quinta piazza. Ora sappiamo che possiamo stare vicino agli altri, e si rivelerà una stagione interessante, c’è ancora tanto da fare.”

#1 – Yvan Muller – Chevrolet – Chverolet Cruze 1.6T:

“Ho pensato tutta la notte a quanto sia stato frustrante partire ottavo per essere stato “troppo veloce” nella Q1. Alla luce di questo sono contento per i due podii. Huff ha guidato bene in Gara 1 e non sono riuscito a passarlo, ma nella seconda manche ho avuto un’opportunità e l’ho sfruttata. E’ stata una bella lotta.”

Nella foto, Tom Coronel

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

Una seconda gara molto emozionante ha visto Menu e Coronel dare vita ad uno show molto interessante. Entrambi lasciano Curitiba […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/2011_Curitiba_qualifying5.jpg Curitiba – I commenti dei protagonisti di Gara 2