La prima gara del World Touring Car Championship ha emesso i primi verdetti, con un dominio incontrastato della Chevrolet. Vediamo insieme i commenti a caldo dei protagonisti della prima manche dell’evento di Curitiba.

#2 – Rob Huff – Chevrolet – Chevrolet Cruze 1.6T:

“E’ stata una gara fantastica, il team è stato perfetto e questo è il risultato di un inverno in cui abbiamo lavorato duramente. Ho spinto molto durante la gara, perchè avevo Yvan [Muller] dietro di me. Nei primi giri sono stato più cauto e “gentile” con le gomme per evitare forature.”

#1 – Yvan Muller – Chevrolet – Chevrolet Cruze 1.6T:

“Certamente avrei voluto vincere ma la cosa importante è aver fatto una tripletta come l’anno scorso. La stagione è ancora lunga, quindi non mi preoccupo di non aver vinto. Dopo un lungo periodo in cui abbiamo effettuato molti test, finalmente abbiamo provato tutto in gara. Questa tripletta è il risultato del nostro lavoro durante l’inverno e ne sono contentissimo.”

#6 – Cacà Bueno – Chevrolet – Chevrolet Cruze 1.6T:

“Questo weekend è stato decisamente migliore rispetto a quello di Brands Hatch lo scorso anno! Per me è come un debutto e sono contento di aver avuto la possibilità di guidare una macchina veramente perfetta. Con le Stock Car sono stato sfortunato ma questo risultato mi rinfranca e ora voglio lottare per andare di nuovo a podio nella seconda gara.”

Eric Néve – Chevrolet:

“La tripletta dimostra che abbiamo fatto un ottimo lavoro in inverno. Siamo stati fortunati perchè l’esclusione di Barth ci ha permesso di partire dalla pole con Menu, ma ci sarà tanta pressione da dietro quindi credo che la gara sarà decisamente interessante.”

#15 – Tom Coronel – ROAL Motorsport – BMW 320TC:

“Durante la lotta con Poulsen sono stato leggermente tamponato da dietro e mi ha superato. All’ultimo giro l’ho attaccato dopo un suo errore, lui ha tentato di difendersi ma io ho insistito e sono riuscito a passare, è stata una bella lotta. Ero abituato alla trazione anteriore, ma con la BMW e la sua trazione posteriore guidare è più divertente. Sarà un anno interessante.”

Roberto Ravaglia – ROAL Motorsport:

“Sono molto contento di essere tornato nel World Touring Car Championship. Sono abbastanza soddisfatto della prima gara, ma ora dobbiamo provare a migliorare perchè sia la macchina che Tom [Coronel] hanno un ottimo potenziale.”

Nella foto, Rob Huff e Yvan Muller

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

La prima gara del World Touring Car Championship ha emesso i primi verdetti, con un dominio incontrastato della Chevrolet. Vediamo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/2011_Curitiba_qualifying9.jpg Curitiba, i commenti a caldo. Muller: “È il risultato del lavoro invernale”