Nuovo colpo di scena nel post qualifiche. Alle verifiche tecniche le Citroen di Loeb e Lopez hanno mostrato dei valori non conformi al regolamento, riguardanti l’alimentazione del carburante.

Come conseguenza, i commissari hanno deciso di cancellare i tempi dei due piloti che saranno quindi costretti a partire dal fondo dello schieramento in entrambe le gare.

Questa notizia è una manna dal cielo per Yvan Muller che si trova quindi la strada spianata sia per gara uno dove partirà in pole, sia per gara due dove partirà decimo ma comunque davanti ai due compagni.

In pole position per gara due non ci sarà più Monteiro ma bensì Bennani con al fianco Munnich.

01. Yvan Muller – Citroen – 01’29”857
02. Gabriele Tarquini – Honda – 01’30”808
03. Hugo Valente – Chevrolet – 01’31”139
04. Norbert Michelisz – Honda – 01’30”751
05. Tom Chilton – Chevrolet – 01’30”897
06. Dušan Borković – Chevrolet – 01’31”099
07. Gianni Morbidelli – Chevrolet – 01’31”207
08. Tiago Monteiro – Honda – 01’31”224
09. René Münnich – Chevrolet – 01’31”345
10. Mehdi Bennani – Honda – 01’32”458 **
11. Robert Huff – Lada – 01’32”142
12. James Thompson – Lada – 01’33”162
13. Mikhail Kozlovskiy – Lada – 01’34”210
14. John Filippi – Seat – 01’35”972 *
15. Franz Engstler – BMW – 01’36”022 *
16. Pasquale Di Sabatino – BMW – 01’36”083 *
17. Sébastien Loeb – Citroen – senza tempo
18. José Maria López – Citroen – senza tempo

* = TC2
**= pole position gara 2

Federico Quaranta


Stop&Go Communcation

Nuovo colpo di scena nel post qualifiche. Alle verifiche tecniche le Citroen di Loeb e Lopez hanno mostrato dei valori […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/Loeb-wtcc.jpg Colpo di scena a Le Castellet, Loeb e Lopez squalificati!