Citroen continua il suo dominio al di la dei 60 kg in più rispetto alla concorrenza. Yvan Muller conquista la sua seconda pole position stagionale battendo di pochi millesimi il velocissimo compagno di squadra Lopez.

La Q1 si dimostra molto tirata con i primi dieci piloti chiusi in meno di un secondo. Al termine dei primi venti minuti si confermano velocissimi Lopez e Muller che con relativa facilità si posizionano al comando; alle loro spalle Honda e Chevrolet sfruttano bene i benefici della riduzione di peso per ridurre il gap con le Citroen mentre nulla da fare per la Lada che non riesce ad entrare con nessuno dei suoi piloti in Q2 al pari di Munnich. In TC2 prima pole position per Pasquale Di Sabatino che si mette dietro Engstler, Taniguchi e Filippi.

Nella Q2 il primo colpo di scena lo fornisce Michelisz; l’idolo di casa è costretto a dare forfait senza nemmeno fare un giro e terminando anzitempo  la sua qualifica. Successivamente è Tarquini a dare spettacolo riuscendo a segnare il miglior tempo assoluto davanti a Lopez, al compagno di squadra Monteiro, Muller e Loeb. Sfortuna per Bennani e Chilton che non riescono ad entrare in Q3 nonostante il loro tempi siano stati solo tre decimi piu lenti rispetto al best lap. Ottavo tempo per Coronel davanti Morbidelli e Borkovic che con il decimo posto conquista la pole per gara 2.

In Q3, a dispetto di qualche eccessiva preoccupazione in Q2, le Citroen si aggiudicano i primi tre posti in per la gara uno di domani. Nulla da fare per Monteiro e Tarquini che terminano alle loro spalle.

Classifica Qualifiche

01. Yvan Muller – Citroen – 1:48.727
02. José Maria – López – Citroen – 1:48.761
03. Sébastien Loeb – Citroen – 1:49.113
04. Tiago Monteiro – Honda – 1:49.166
05. Gabriele Tarquini – Honda – 1:50.576

06. Mehdi Bennani – Honda – 1:49.745
07. Tom Chilton – Chevrolet – 1:49.757
08. Tom Coronel – Chevrolet – 1:50.428
09. Gianni Morbidelli – Chevrolet – 1:50.728
10. Dušan Borković – Chevrolet – 1:51.937**
11. Hugo Valente – Chevrolet – 1:52.123
12. Norbert Michelisz – Honda – Senza tempo

13. Robert Huff – Lada – 1:50.908
14. James Thompson – Lada – 1:50.995
15. René Münnich – Chevrolet – 1:51.123
16. Mikhail Kozlovskiy – Lada – 1:52.451
17. Pasquale Di Sabatino – BMW – 1:54.584*
18. Franz Engstler – BMW – 1:55.121*
19. Yukinori Taniguchi – Honda – 1:56.561*
20. John Filippi – Seat – 1:56.588*

*TC2
** Pole position gara 2

Federico Quaranta


Stop&Go Communcation

Citroen continua il suo dominio al di la dei 60 kg in più rispetto alla concorrenza. Yvan Muller conquista la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/Citroen-wtcc-111-1024x682.jpg Budapest, Qualifiche: Ennesima tripletta Citroen