Le qualifiche di Brno hanno stravolto le previsioni pre-weekend, consegnando la pole a Rob Huff davanti a Tarquini e Turkington. Del dominio BMW degli anni precedenti per ora non c’è traccia.

Dopo poco più di dieci minuti la Q1 è stata fermata per un’uscita di pista di Fabiani. Fino a quel momento Huff aveva la leadership davanti a Menu, Muller, Farfus, Michelisz, Priaulx, Monteiro, Nykjaer, Turkington e Poulsen.

Quando la bandiera rossa è stata esposta Coronel, Genè e Tarquini erano appena entrati in pista con gomme nuove, e sono rimasti danneggiati dal repentino stop della sessione.

La pole è stata ottenuta da Huff, davanti a Tarquini, Menu, Muller, Genè e Farfus, prima BMW. Ottimo settimo per Turkington, davanti a Coronel, Michelisz e Nykjaer. Appena fuori dai primi dieci Andy Priaulx, che ottiene una deludente undicesima posizione.

In Q2 tutti hanno avuto un solo giro veloce a disposizione. Il più efficace è stato Huff, davanti a Tarquini e un ottimo Turkington, poleman tra i privati. Quarta piazza per un velocissimo Farfus, davanti a Menu, Michelisz, Coronel e Muller, solo ottavo. Chiudono la top ten Genè e Nykjaer.

Tra gli indipendenti, secondo tempo per Poulsen, davanti ad Hernàndez, O’Young, Bennani e d’Aste.

Clicca qui per la classifica completa della Q1
Clicca qui per la classifica completa della Q2

Nella foto, Rob Huff

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

Le qualifiche di Brno hanno stravolto le previsioni pre-weekend, consegnando la pole a Rob Huff davanti a Tarquini e Turkington. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wtcchufmon2.jpg Brno – Qualifiche: Pole position per Huff, delude Priaulx (11°). Turkington ancora la BMW più veloce