Nonostante la sua Cruze non fosse ancora pronta, anche il pilota serbo Dusan Borkovic non ha voluto mancare ai test collettivi di Valencia.

“Sebbene non sia potuto scendere in pista, è stata comunque un’ottima opportunità per vedere all’opera la Chevy del mio compagno di squadra Valente. Per essere solo il primo test, siamo stati davvero colpiti dalle prestazioni ottenute”.

Parlando della stagione che verrà il pilota del team Campos ha poi aggiunto: “questa prima stagione nel mondiale sarà come una sessione di test continua per me. Faccio parte di un grande team, ho già lavorato con Campos Racing nel campionato europeo turismo l’anno scorso ed è grazie a loro se ho avuto questa opportunità di gareggiare nel WTCC. Sono molto entusiasta di avere Joan Orus come mio ingegnere di pista, è molto esperto e sono sicuro che imparerò molto da lui”.

Terminati i test di Valenica, Borkovic è poi volato in Inghilterra per andare a visitare la factory RML dove ha dato le ultimi indicazioni per sistemare al meglio il sedile della sua Cruze.

Federico Quaranta


Stop&Go Communcation

Nonostante la sua Cruze non fosse ancora pronta, anche il pilota serbo Dusan Borkovic non ha voluto mancare ai test […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/29179_dusan_borkovic_passa_sulla_chevrolet_cruze-650x330.jpg Borkovic soddisfatto dei test di Valencia