Tra tante sportellate e colpi di scena, Carlos Sainz e Olivier Rowland si sono aggiudicati i due appuntamenti del campionato World Series by Renault sul tracciato di Aragon. Ecco gli Up&Down firmati da Stop&Go.

UP –Olivier Rowland e Pierre Gasly.
Week-end da incorniciare per il nuovo pilota del team Fortec. Dopo l’ottimo terzo posto centrato in gara 1, Rowland ha concluso il proprio week-end in terra spagnola con una splendida vittoria in gara 2. L’inglese ha dimostrato di poter essere della partita, mettendo in mostra un talento e una determinazione da vero fenomeno. Le potenzialità del pilota Fortec  non sono mai state messe in discussione, però nessuno si aspettava un Rowland così competitivo già dalla seconda gara. Il dominio di Sainz sembra essersi notevolmente ridimensionato.

Week-end sorprendente anche per Pierre Gasly: il neo alfiere del team Arden, dopo un deludente nono posto in gara 1, ha concluso il proprio fine settimana con una splendida rimonta in gara 2, centrando uno storico secondo posto.

Piazzamento conquistato dopo un’interessante lotta con Stevens e Sainz, di certo due piloti che non sono arrivati ad Aragon per caso. Ieri abbiamo avuto l’ennesima conferma del perchè Marko ha deciso di scommettere su di lui. Sainz è avvisato: Rowland e Gasly venderanno cara la pelle.

Nota di merito anche per Carlos SainzZoel Amberg, Nikolay Martsenko e Will Stevens.

DOWN – Luca Ghiotto e Pietro Fantin
Atteso protagonista per la lotta al titolo, Fantin non ha fatto altro che combinare casini in questo secondo week-end della stagione 2014. Autore di una super qualifica durante la domenica, il brasiliano riesce a buttare il proprio secondo posto in griglia già alla prima curva. Sempre in difficoltà durante il week-end, Fantin chiude il proprio fine settimana ad Aragon con poche luci e tante ombre. Un week-end assolutamente da dimenticare per il brasiliano di casa Draco, anche se siamo abbastanza certi che saprà riscattarsi nel prossimo appuntamento di Monaco.

Aragon non ha inoltre portato fortuna a Luca Ghiotto. Dall’italiano del team Draco, considerando il potenziale messo in mostra a Monza, ci si aspettava davvero di più. Mai in lotta per le posizioni che contano, l’italiano ha bazzicato perennemente nelle posizioni di rincalzo, non riuscendo mai a esprimere il proprio potenziale. Non riesce a prendere parte a gara 2 per un problema meccanico durante le fasi di partenza. Come per Fantin, ci aspettiamo un balzo in avanti nelle prestazioni già dal prossimo week-end a Monaco.

 

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94


Stop&Go Communcation

Carlos Sainz e Olivier Rowland si sono aggiudicati i due appuntamenti della Formula Renault 3.5 sul tracciato di Aragon. Ecco gli Up&Down firmati da Stop&Go.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/updown3111.jpg WSR – Round 2, Aragon