Prima vittoria nella categoria per Alfonso Celis jr., scattato benissimo dalla pole position e arrivato senza problemi sotto la bandiera a scacchi. Male Pietro Fittipaldi, rimasto fermo alla partenza.

Dopo ben tre anni di presenza nella World Series Formula V8 3.5, il messicano della Fortec centra il suo primo successo: partenza perfetta e nessuna difficoltà nel gestire la corsa, sempre rimasta in mano nel terzo pilota della Force India.

Non ha potuto nulla Roy Nissany, che ha tentato nel finale un difficile recupero sul suo rivale ma arrivato poi sul traguardo con quasi tre secondi di ritardo; risultato comunque positivo per lui e la RP Motorsport, che ha visto Yu Kanamaru e Damiano Fioravanti classificarsi rispettivamente 5° e 7°.

Completa il podio Egor Orudzhev seguito dall’altro messicano Diego Menchaca, che risulta essere anche il miglior rookie di giornata. Bicchiere mezzo pieno per René Binder che, disponendo di un assetto a basso carico, non è risultato troppo competitivo, scivolando in sesta posizione.

Ampia delusione per il leader di campionato, partito malissimo dalla prima fila e sfilato da tutti i partenti; l’8° posto finale non può certo risollevarlo di morale, soprattutto dopo aver perso punti preziosi in classifica. 9° e 10° i due alfieri della Teo Martín Motorsport Nelson Mason e Konstantin Tereschenko, mentre risultano ritirati Matevos Isaakyan – fermatosi al primo giro – e Giuseppe Cipriani.

World Series Formula V8 3.5 – Spa-Francorchamps, Race 1

Photo credits: © 2017 Sebastiaan Rozendaal / Dutch Photo Agency

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Prima vittoria nella categoria per Alfonso Celis jr., scattato benissimo dalla pole position e arrivato senza problemi sotto la bandiera […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/05/fv8-fortec-celis-05052017-1-1024x683.jpg World Series Formula V8 3.5 – Spa-Francorchamps, Gara 1: vittoria a Celis jr., flop Fittipaldi