Dopo il successo dello scorso week-end alla 4 Ore di Le Castellet, Egor Orudzhev è il più veloce nel venerdì di Città del Messico.

Il russo della SMP Racing by AVF si è dimostrato irraggiungibile nelle libere della World Series Formula V8 3.5, per la prima volta dopo anni al di fuori dell’Europa: 1’33”616 è stato il miglior tempo, ben oltre otto decimi migliore dell’idolo di casa Alfonso Celis jr.

René Binder si conferma 3°, davanti al compagno di squadra Petro Fittipaldi e ad Alex Palou, riconfermato da Teo Martin dopo lo straordinario fine settimana al Nurburgring; seguono Konstantin Tereschenko, Yu Kanamaru, l’altro messicano Diego Menchaca, Roy Nissany e Matevos Isaakyan. Unico italiano Giuseppe Cipriani, dato che la RP Motorsport non ha portato la terza vettura di Damiano Fioravanti.

Il pomeriggio ha visto la pioggia protagonista abbattersi sul tracciato, che ha di fatto condizionato le seconde prove libere, disputate negli ultimi 5 minuti. Fittipaldi e Orudzhev sono usciti alla curva 13, causando la bandiera rossa; il risultato è stato che Celis jr. si è ritrovato primo col tempo di 1’52”383.

World Series Formula V8 3.5 – Mexico City, FP1 results
World Series Formula V8 3.5 – Mexico City, FP2 results

Photo credits: © 2017 Diederik van der Laan / Dutch Photo Agency

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Dopo il successo dello scorso week-end alla 4 Ore di Le Castellet, Egor Orudzhev è il più veloce nel venerdì […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/09/fv8-smp-orudzhev-02092017-1-1024x683.jpg World Series Formula V8 3.5 – Città del Messico, Prove Libere 1-2: Orudzhev scatenato