La stagione 2011 non si è purtroppo aperta come immaginato per Daniel Zampieri. Il pilota romano, alla sua seconda seconda esperienza nella Formula Renault 3.5, ha corso in questo week-end sul circuito di Alcaniz, portando al debutto la BVM Target, medesima scuderia con cui nel 2009 si era aggiudicato il titolo nella F3 Italia.

Daniel ha lasciato il circuito spagnolo con un punto all’attivo ottenuto in Gara 1. La manche del sabato (disputata come da regolamento con la configurazione aerodinamica a basso carico) ha richiesto al 20enne capitolino una condotta quasi impeccabile, per rimediare ad alcuni problemi di potenza del suo propulsore. Come dimostra del resto il ritmo costante mantenuto per tutti i giri in programma, conclusi poi al 10° posto finale.

Un inconveniente nell’ultimo tentativo di qualifica (dopo il record nel primo settore della pista) ha purtroppo compromesso l’opportunità di scattare da una posizione migliore in Gara 2, rivelatasi poi amara con un piazzamento arretrato a causa di un drive-through che ha negato la zona punti.

Il week-end al Motorland Aragon, iniziato con un intenso lavoro di set-up al venerdì, ha comunque offerto degli aspetti positivi: il potenziale per far bene insieme al team è emerso in più di un’occasione… la certezza quindi, è matematica: serve solo continuare a lavorare.

Zampieri tornerà in pista nel fine settimana del 1° maggio sul mitico tracciato di Spa-Francorchamps, per il secondo appuntamento nel calendario della F.Renault 3.5.


Stop&Go Communcation

La stagione 2011 non si è purtroppo aperta come immaginato per Daniel Zampieri. Il pilota romano, alla sua seconda seconda […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wsr-180411-01.jpg Week-end sfortunato per Daniel Zampieri al Motorland Aragon