Robin Frijns chiude alla grande un precampionato di altissimo livello: il pilota olandese ha svettato anche nella seconda (e ultima) giornata di prove collettive sul circuito di Alcaniz, lanciando un segnale di forza in vista del debutto agonistico in Formula Renault 3.5. Su sei giorni di test ufficiali disputati tra il Motorland Araogn, Barcellona e il Paul Ricard, quattro hanno portato la sua firma.

Il portacolori della Fortec, campione in carica dell’Eurocup Formula Renault 2.0, anche oggi è stato velocissimo sin dalle battute iniziali, praticamente occupando sempre la vetta della graduatoria. In mattinata alla fine ha marcato il tempo di 1:39.105, abbassando di due decimi il record stabilito ieri.

Unico a “infastidire” sul serio Frijns è stato un altro rookie di lusso, Richie Stanaway: il neozelandese si era portato al comando per un breve frangente, chiudendo poi con il 2° crono assoluto a un decimo e mezzo di ritardo. 3° posizione per Jules Bianchi, davanti a Will Stevens, Arthur Pic e Sam Bird.

Gruppo sempre compatto, con i primi 15 racchiusi in un secondo. Nico Muller (7°), con il suo 1:39.497 si è imposto nella frazione pomeridiana, quando nell’ultima ora disponibile (molto animata) la pista è tornata ad asciugarsi dopo un acquazzone venuto a disturbare il programma delle squadre.

Fuori dalla top-ten Kevin Magnussen (11°), così come Marco Sorensen, velocissimo ieri, e Kevin Korjus. Da segnalare che in mattinata Andy Soucek ha girato con la vettura del Pons Racing, contribuendo al lavoro di set-up della squadra: le credenziali dell’esperto spagnolo sono senza dubbio notevoli, visto che nei mesi precedenti ha ricoperto il ruolo di collaudatore della nuova Dallara T12.

Classifica

01. Robin Frijns – Fortec Motorsports – 1:39.105
02. Richie Stanaway – Lotus – 1:39.259
03. Jules Bianchi – Tech 1 Racing – 1:39.406
04. Will Stevens – Carlin – 1:39.422
05. Arthur Pic – DAMS – 1:39.422
06. Sam Bird – ISR – 1:39.437
07. Nico Muller – Draco Racing – 1:39.497
08. Carlos Huertas – Fortec Motorsports – 1:39.507
09. Daniil Move – P1 Motorsport – 1:39.733
10. Nick Yelloly – Comtec Racing – 1:39.841
11. Kevin Magnussen – Carlin – 1:39.979
12. Walter Grubmüller – P1 Motorsport – 1:39.983
13. Marco Sorensen – Lotus – 1:39.985
14. Kevin Korjus – Tech 1 Racing – 1:40.009
15. Andre Negrao – Draco Racing – 1:40.092
16. Mikhail Aleshin – Team RFR – 1:40.192
17. Vittorio Ghirelli – Comtec Racing – 1:40.252
18. Zoel Amberg – Pons Racing – 1:40.300
19. Alexander Rossi – Arden Caterham – 1:40.315
20. Jake Rosenzweig – ISR – 1:40.421
21. Nicolay Martsenko – BVM Target – 1:40.542
22. Andy Soucek – Pons Racing – 1:40.621
23. Lucas Foresti – DAMS – 1:40.932
24. Giovanni Venturini – BVM Target – 1:40.948
25. Lewis Williamson – Arden Caterham – 1:41.040
26. Yann Cunha – Pons Racing – 1:41.814
27. Anton Nebylitskiy – Team RFR – 1:42.011

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Robin Frijns chiude alla grande un precampionato di altissimo livello: il pilota olandese ha svettato anche nella seconda (e ultima) […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/wsr-190412-01.jpg Test Alcaniz, Day 2: Quattro su sei per Robin Frijns