Temperature tipicamente primaverili hanno accolto questa mattina la Formula Renault 3.5 a Spa-Francorchamps, teatro del secondo round del calendario. Nella prima sessione di prove libere è stato Jean-Eric Vergne a dettare il passo con il tempo di 2:05.271. Il francese, reduce da un faticoso week-end ad Alcaniz (complice gli impegni del venerdì al simulatore Red Bull), sembra voler subito dimostrare le sue reali potenzialità.

Alle sue spalle c’è però un altrettanto determinato Daniel Zampieri, già velocissimo insieme alla debuttante BVM Target. Il talento romano si è messo alle spalle un avversario del calibro di Robert Wickens, mentre è notevole la 4° posizione del rookie Arthur Pic.

In un gruppetto piuttosto compatto si inserisce anche il russo Anton Nebylitskiy (5°), davanti al volto più atteso di questo fine settimana: Daniel Ricciardo, assente in Spagna per aver partecipato alle prove libere del GP di Cina di Formula 1 con la Toro Rosso.

L’australiano, quest’anno alla corte della ISR, ha inaugurato la sua stagione 2011 con la 6° piazza, seguito da Albert Costa e dalla coppia della P1 Motorsport formata da Daniil Move e Walter Grubmuller.

Un po’ sottotono l’avvio di Alexander Rossi, leader della classifica generale, che non è andato oltre il 10° posto. L’americano ha scavalcato per un millesimo Sergio Canamasas, con l’altra monoposto della BVM Target.

Sono invischiati nelle retrovie Cesar Ramos e Kevin Korjus, protagonisti assoluti al Motorland Aragon. Da segnalare un avvicendamento dell’ultima ora sulla griglia: a sorpresa la Pons Racing schiera qui Jean-Karl Vernay in luogo del neozelandese Dominic Storey.

Campione in carica della Indy Lights americana, vanta una lunga militanza in F3 Euro Series ed è stato recentemente ingaggiato dalla Peugeot come riserva della propria pattuglia per la 24 Ore di Le Mans. Il transalpino ha chiuso questo turno con il 23° tempo.

Classifica

01. Jean Eric Vergne – Carlin – 2:05.271
02. Daniel Zampieri – BVM Target – 2:05.777
03. Robert Wickens – Carlin – 2:05.890
04. Arthur Pic – Tech 1 Racing – 2:05.901
05. Anton Nebylitskiy – KMP Racing – 2:05.953
06. Daniel Ricciardo – ISR – 2:05.994
07. Albert Costa – Epic Racing – 2:06.084
08. Daniil Move – P1 Motorsport – 2:06.098
09. Walter Grubmuller – P1 Motorsport – 2:06.110
10. Alexander Rossi – Fortec Motorsports – 2:06.117
11. Sergio Canamasas – BVM Target – 2:06.118
12. Brendon Hartley – Gravity Charouz Racing – 2:06.199
13. Chris Van Der Drift – Mofaz Racing – 2:06.315
14. Jan Charouz – Gravity Charouz Racing – 2:06.420
15. Nelson Panciatici – KMP Racing – 2:06.476
16. Sten Pentus – Epic Racing – 2:06.618
17. Stephane Richelmi – Draco Racing – 2:06.685
18. Andre Negrao – Draco Racing – 2:06.796
19. Nathanael Berthon – ISR – 2:06.891
20. Cesar Ramos – Fortec Motorsports – 2:06.912
21. Oliver Webb – Pons Racing – 2:07.002
22. Kevin Korjus – Tech 1 Racing – 2:07.116
23. Jean-Karl Vernay – Pons Racing – 2:07.250
24. Jake Rosenzweig – Mofaz Racing – 2:07.905
25. Daniel Mckenzie – Comtec Racing – 2:08.461
26. Daniel De Jong – Comtec Racing – 2:08.745

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Temperature tipicamente primaverili hanno accolto questa mattina la Formula Renault 3.5 a Spa-Francorchamps, teatro del secondo round del calendario. Nella […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wsr-290411-01.jpg Spa, Libere 1: Vergne detta il passo, Zampieri incalza al 2° posto