Alvaro Parente vince la prima delle due corse a Spa Francorchamps e si ricandida con autorità nella lotta al titolo, lasciato "vacante" (diciamo così …) da Sebastian Vettel, ormai approdato in Formula 1 in pianta stabile col suo passaggio alla Toro Rosso, successivo al licenziamento di Scott Speed.

Il portoghese della Tech 1, scattato a meraviglia dall'esterno della quarta fila, è stato autore di una gara impeccabile, intelligente e condita da due sorpassi di ottima fattura (su Baguette e Fauzy, valevoli rispettivamente per il secondo e primo posto) che gli sono valsi un'altra bella vittoria. Alle spalle del leader portoghese ci si ritrova Fauzy che, dopo la beffa occorsa a Piccione (out all'ultimo lap con la monoposto in panne) cede la piazza d'onore proprio al poleman della Cram Competition. Il driver malese di Roly Vincini è stato comunque bravo a tenere sua volta a bada uno scatenato Ben Hanley, il quale aveva recuperato vistosamente terreno per un rush finale da urlo. Urlo che rimane però strozzato in gola, stoppato dalla bandiera a scacchi che sancisce appunto il podio conquistato dai tre piloti sopraccitati.

A ridosso delle posizioni "da champagne" un buon Duran precede sul traguardo Baguette, Van der Garde, Albuquerque e Milos Pavlovic nei primi otto. Mentre Iaconelli e Bonanomi, domani in pole con la griglia invertita, chiudono davanti all'ex Gp2 Michael Ammermuller (Carlin), seguito nell'ordine da Nunez, Kimball, Maassen, Risatti ed Alex Ciompi. Chiudono il plotone, quasi dimezzato dalle numerose uscite, Move, lady Mann, Piccione, Walker e Jousse.

A proposito di uscite, la prima corsa è stata teatro di un bel festival di incidenti da far accapponare la pelle. Primo su tutti quello fra i due spagnoli Molina e Barba, col portacolori della Draco letteralmente tamponato dall'alfiere di Pons che decolla e sorpassa "in via aerea" il connazionale del team di Nadia e Adriano Morini. Brividi forti anche per i colori italiani col nostro Pasquale Di Sabatino che, dopo la solita gran partenza e un ritmo con tempi sul giro da vero "big", è stato fermato nella sua rimonta al 13° giro da uno sciagurato tentativo di attacco di Charlie Kimball. Lo yankee della Victory Engineering ha colpito in pieno dritto gli scarichi della Dallara-Renault del talento abruzzese, tredicesimo in quel momento e con sulle spalle anche l'emozione di un paio di giri in testa nelle fasi del pit stop, facendolo decollare e successivamente picchiare sulle barriere. Un vero peccato, che ha di fatto tolto a Di Sabatino la reale possibilità di chiudere nelle prime dieci posizioni con uno schieramento sulla griglia di gara 2 da sogno. Out nelle prime fasi della corsa anche il comasco Davide Valsecchi, fatto fuori da un contatto col russo Aleshin.

Classifica Gara 1

 PosTeamDriversLapsBest Time
1Tech 1 RacingPARENTE Alvaro==20==2:05.504
2Cram CompetitionFAUZY Fairuz4.2422:05.695
3Prema PowerteamHANLEY Ben4.5802:05.642
4Interwetten.comDURAN Salvador12.1472:06.262
5KTRBAGUETTE Bertrand26.9812:07.049
6Victory EngineeringVAN DER GARDE Giedo30.2312:06.721
7Epsilon EuskadiALBUQUERQUE Filipe31.5292:06.914
8International DracoRacingPAVLOVIC Milos32.1892:06.702
9Pons RacingIACONELLI Carlos32.6352:06.403
10RC MotorsportBONANOMI Marco33.3832:06.606
11Carlin MotorsportAMMERMULLER Michael41.4102:07.219
12Red Devil Team ComtecNUNEZ Alejandro51.2462:07.687
13Victory EngineeringKIMBALL Charlie52.0862:07.153
14Prema PowerteamMAASSEN Xavier55.0662:07.660
15GD RacingRISATTI Ricardo1:04.1232:08.049
16EurointernationalCIOMPI Alessandro1:06.7752:07.136
17Interwetten.comMOVE Daniil1:07.7892:07.864
18Cram CompetitionMANN Pippa1:11.6312:07.830
19RC MotorsportPICCIONE Clivio==19==2:05.854
20Fortec MotorsportWALKER James3:02.0312:06.931
21Tech 1 RacingJOUSSE Julien3:25.6412:06.711
22GD RacingDI SABATINO Pasquale==16==2:07.449
23International DracoRacingBARBA Alvaro==9==2:06.314
24KTRMOREAU Guillaume==4==2:09.744
25Fortec MotorsportPHILIPPE Richard==3==2:09.754
26Red Devil Team ComtecHERCK Michael4.3072:10.137
27Epsilon EuskadiVALSECCHI Davide==1==59:59.999

Nella foto, Alvaro Parente (Tech 1 Racing)


Stop&Go Communcation

Alvaro Parente vince la prima delle due corse a Spa Francorchamps e si ricandida con autorità nella lotta al titolo, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/PARENTE.jpg Spa: Gara 1, Vince Parente! Che botti Molina e Di Sabatino …