Parola a Norman Nato e Carlos Sainz, protagonisti assoluti della sessione di libere di questa mattina.

Il duo Dams, nonostante i pochi minuti a disposizione, ha subito trovato un ottimo feeling con le strette stradine del Principato, chiudendo al comando la prima e unica sessione di libere a disposizione dei piloti per questo week-end Formula Renualt 3.5 sul tracciato di Monaco.

Nonostante l’ipotetica prima fila, però, sia Nato che Sainz hanno preferito tenere i piedi per terra, chiarendo che il fine settimana è appena cominciato e che ancora non si sono visti i reali valori in pista.

Ecco le parole di Norman Nato: “Il campionato non è iniziato come speravamo, però l’inizio di questo week-end ci fa ben sperare. Tuttavia, dobbiamo tenere i piedi per terra”.

“Siamo solo al termine delle libere e dobbiamo ancora affrontare qualifiche e gara, che sono le sessioni più complicate. Il risultato di questa mattina fa certamente piacere e da morale alla squadra, però dobbiamo continuare a lavorare” ha concluso.

Ecco invece il commento di Carlos Sainz: “Questa è una pista che amo. Ho tanti bei ricordi visto che nella passata stagione, proprio qui, ho esordito nella World Series. E’ stato un buon inizio di week-end, anche se la sessione è stata davvero breve. Nessuno è stato in grado di raggiungere il limite, quindi è difficile giudicare il livello di competitività dei nostri rivali. Non vedo l’ora di scendere in pista per le qualifiche”.

 

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94


Stop&Go Communcation

Il commento di Carlos Sainz e di Norman Nato al termine del giovedì monegasco.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/10176152_755884824432612_2729133823382666327_n.jpg Soddisfazione in casa Dams: “Week-end iniziato col piede giusto”