Dopo un venerdì soleggiato, si è abbattuta la pioggia sul circuito del Paul Ricard, disturbando non poco la prima sessione di qualifiche della Formula Renault 3.5. In attesa che la situazione si calmasse, il turno è iniziato pure con un ritardo di circa mezz’ora.

Confermandosi nel ruolo di outsider è stato Nick Yelloly a conquistare la pole-position, la prima stagionale. Il britannico già nella sua vittoria conquistata in Gara 2 al Nurburgring aveva dimostrato una certa abilità sull’asfalto bagnato, che gli ha consentito di battere il leader del campionato Robin Frijns per 122 millesimi, grazie al crono di 2:09.593.

Alle loro spalle si divideranno la seconda fila Antonio Felix da Costa e Jules Bianchi, mentre l’altro pretendente al titolo Sam Bird non è andato oltre un deludente 16° posto.

Quantomeno nelle prime posizioni tutti i migliori riferimenti cronometrici sono stati ottenuti con il primo set di pneumatici, mentre dopo il cambio gomme le gerarchie sono rimaste immutate.

Nelle zone che contano si è affacciato anche Andre Negrao, 5° davanti ad Alexander Rossi e Marco Sorensen. La pioggia ha permesso di ben figurare anche a Vittorio Ghirelli (11°), mentre non è riuscito a “sfondare” Kevin Magnussen, 13° dopo essere stato il più veloce nelle prove libere sull’asciutto.

Ha ottenuto infine la 21° piazza Davide Rigon, costretto quasi a ricominciare da zero guidando la vettura della BVM Target in condizioni del tutto diverse rispetto a ieri.

Classifica

01. Nick Yelloly – Comtec Racing – 2:09.593
02. Robin Frijns – Fortec Motorsports – 2:09.715
03. Antonio Felix da Costa – Arden Caterham – 2:09.990
04. Jules Bianchi – Tech 1 Racing – 2:10.006
05. Andre Negrao – Draco Racing – 2:10.225
06. Alexander Rossi – Arden Caterham – 2:10.307
07. Marco Sorensen – Lotus – 2:10.307
08. Arthur Pic – Dams – 2:10.384
09. Mikhail Aleshin – Team RFR – 2:10.410
10. Daniil Move – P1 Motorsport – 2:10.472
11. Vittorio Ghirelli – Comtec Racing – 2:10.646
12. Nico Muller – Draco Racing – 2:10.726
13. Kevin Magnussen – Carlin – 2:10.891
14. Carlos Huertas – Fortec Motorsports – 2:10.906
15. Kevin Korjus – Lotus – 2:11.050
16. Sam Bird – ISR – 2:11.118
17. Walter Grubmüller – P1 Motorsport – 2:11.274
18. Will Stevens – Carlin – 2:11.297
19. Jake Rosenzweig – ISR – 2:11.528
20. Daniel Abt – Tech 1 Racing – 2:11.629
21. Davide Rigon – BVM Target – 2:11.689
22. Lucas Foresti – Dams – 2:11.896
23. Nicolay Martsenko – BVM Target – 2:12.235
24. Aaro Vainio – Team RFR – 2:12.241
25. Zoel Amberg – Pons Racing – 2:12.447
26. Yann Cunha – Pons Racing – 2:12.640

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Dopo un venerdì soleggiato, si è abbattuta la pioggia sul circuito del Paul Ricard, disturbando non poco la prima sessione […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/wsr-290912-01.jpg Paul Ricard, Qualifiche 1: Nick Yelloly spicca sotto la pioggia