La lunga rincorsa di Jules Bianchi al vertice della classifica di Formula Renault 3.5 è giunta al termine: vincendo Gara 2 sotto la pioggia al Paul Ricard il pilota francese vola finalmente in vetta al campionato con cinque punti di vantaggio su Robin Frijns, protagonista di una domenica incolore.

Il successo di Bianchi è stato propiziato dalla giusta strategia: al decimo giro, mentre era secondo alle spalle di Antonio Felix da Costa (che al quinto passagio aveva preso la leadership), l’alfiere della Tech 1 ha effettuato il cambio gomme; il portoghese ha aspettato invece altre quattro tornate, ma al rientro in pista si è ritrovato alle spalle del transalpino, che non si è fatto più avvicinare.

Per Felix da Costa è comunque un weekend da incorniciare, visto il trionfo di ieri, che lo consacra a pieno diritto fra i “big” della griglia.

A completare il podio c’è Sam Bird, che tiene perciò accese le proprie speranze di aggiudicarsi il titolo. In graduatoria Bianchi è ora primo con 179 lunghezze, seguito da Frijns a quota 174 e da Bird a 155. L’olandese della Fortec, arrembante in avvio, ha perso terreno sulla distanza fino a scivolare in 9° piazza.

Fra le note liete della trasferta a Le Castellet c’è anche Nick Yelloly, 4° davanti a Marco Sorensen, al rookie Aaro Vainio (che ha esordito in questa categoria solo due settimane fa), a Nico Muller e Kevin Korjus. In top-ten pure il brasiliano Lucas Foresti.

Ha chiuso 13° Davide Rigon, protagonista di qualche bella bagarre, mentre per Vittorio Ghirelli è maturata solo la 23° piazza. Non ha pagato l’azzardo di montare pneumatici di asciutto: ne sanno qualcosa Kevin Magnussen (incappato in un testacoda) e Andre Negrao, precipitati nelle retrovie.

La stagione 2012 avrà il suo epilogo fra tre settimane sul circuito di Barcellona.

Classifica

01. Jules Bianchi – Tech 1 Racing – +21 giri
02. Antonio Felix da Costa – Arden Caterham – +5.046
03. Sam Bird – ISR – +20.979
04. Nick Yelloly – Comtec Racing – +28.811
05. Marco Sorensen – Lotus – +33.743
06. Aaro Vainio – Team RFR – +34.130
07. Nico Muller – Draco Racing – +40.480
08. Kevin Korjus – Lotus – +45.436
09. Robin Frijns – Fortec Motorsports – +48.660
10. Lucas Foresti – DAMS – +51.703
11. Will Stevens – Carlin – +58.890
12. Walter Grubmuller – P1 Motorsport – +1:01.309
13. Davide Rigon – BVM Target – +1:01.523
14. Arthur Pic – DAMS – +1:02.497
15. Carlos Huertas – Fortec Motorsports – +1:11.138
16. Alexander Rossi – Arden Caterham – +1:12.616
17. Mikhail Aleshin – Team RFR – +1:19.746
18. Daniel Abt – Tech 1 Racing – +1:45.544
19. Yann Cunha – Pons Racing – +1:49.989
20. Jake Rosenzweig – ISR – +1 giro
21. Nikolay Martsenko – BVM Target – a 1 giro
22. Andre Negrao – Draco Racing – a 1 giro
23. Vittorio Ghirelli – Comtec Racing – a 1 giro
24. Kevin Magnussen – Carlin – a 2 giri
25. Daniil Move – P1 Motorsport – a 2 giri

Ritirati

26. Zoel Amberg – Pons Racing – 0 giri

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

La lunga rincorsa di Jules Bianchi al vertice della classifica di Formula Renault 3.5 è giunta al termine: vincendo Gara […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/wsr-300912-02.jpg Paul Ricard, Gara 2: Bianchi vince e trova la leadership