Ha piovuto per l’intera notte al Nurburgring, rendendo ancora più insidiose le prime qualifiche della Formula Renault 3.5. Destreggiandosi meglio di tutti con l’assetto a basso carico aerodinamico, oggi obbligatorio, Robert Wickens ha colto in maniera autorevole la sua terza pole-position stagionale.

1:44.782 il riferimento cronometrico messo a segno dal canadese, che ribadisce l’ottimo feeling con il tracciato dell’Eifel già evidente nelle prove libere di ieri. Il portacolori del team Carlin sarà affiancato in prima fila da un altro nordamericano, Alexander Rossi: per lui il gap è di 365 millesimi.

Terza posizione per il giovane Kevin Korjus, sempre più una realtà consolidata della categoria. Il rookie estone è riuscito a prevalere per pochi centesimi su Daniel Ricciardo (4°), nonché sul leader della classifica generale Jean-Eric Vergne.

I distacchi dalla pole sono diventano già piuttosto significativi, a conferma della grande performance di Wickens. Il vicecampione della GP3, del resto, è rimasto quasi ininterrottamente al comando. Non ha rappresentato una minaccia il timido scroscio d’acqua caduto dopo circa 30 minuti, che non ha reso necessario l’utilizzo delle gomme rain. Un errore è però risultato “fatale” a Stephane Richelmi, il quale, causando la bandiera rossa, come da regolamento si è visto cancellato il best lap personale, precipitando 24°.

Buona la 6° piazza da parte del brasiliano Cesar Ramos, che precede un redivivo Nathanael Berthon e il rientrante Fairuz Fauzy. Al contrario è un week-end sottotono per Albert Costa (16°), mentre Brendon Hartley (12°) si sarebbe probabilmente aspettato una casella di partenza più favorevole in vista di Gara 1.

Discorso analogo per la coppia della BVM Target: Sergio Canamasas è 13°, Daniel Zampieri purtroppo 21° patendo qualche problema di assetto. Risalire il gruppo non sarà senza dubbio semplice nella prima manche (il via è alle 13:00), ma il meteo può ancora rappresentare una variabile determinante nell’ordine di arrivo. In bene o in male.

Classifica

01. Robert Wickens – Carlin – 1:44.782
02. Alexander Rossi – Fortec Motorsports – 1:45.147
03. Kevin Korjus – Tech 1 Racing – 1:45.415
04. Daniel Ricciardo – ISR – 1:45.467
05. Jean Eric Vergne – Carlin – 1:45.578
06. Cesar Ramos – Fortec Motorsports – 1:45.776
07. Nathanael Berthon – ISR – 1:45.815
08. Fairuz Fauzy – Mofaz Racing – 1:45.822
09. Nelson Panciatici – KMP Racing – 1:46.276
10. Andre Negrao –  Draco Racing – 1:46.434
11. Walter Grubmuller – P1 Motorsport – 1:46.435
12. Brendon Hartley – Gravity Charouz – 1:46.493
13. Sergio Canamasas – BVM Target – 1:46.506
14. Jake Rosenzweig – Mofaz Racing – 1:46.512
15. Oliver Webb – Pons Racing – 1:46.552
16. Albert Costa – Epic Racing – 1:46.573
17. Daniil Move – P1 Motorsport – 1:46.576
18. Sten Pentus – Epic Racing – 1:46.754
19. Arthur Pic – Tech 1 Racing – 1:46.821
20. Jan Charouz – Gravity Charouz – 1:46.901
21. Daniel Zampieri – BVM Target – 1:46.968
22. Anton Nebylitskiy – KMP Racing – 1:47.037
23. Michael Herck – Pons Racing – 1:47.353
24. Stephane Richelmi –  Draco Racing – 1:47.455
25. Daniel De Jong – Comtec Racing – 1:47.666
26. Daniel Mckenzie – Comtec Racing – 1:48.457

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Ha piovuto per l’intera notte al Nurburgring, rendendo ancora più insidiose le prime qualifiche della Formula Renault 3.5. Destreggiandosi meglio […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wsr-180611-01.jpg Nurburgring, Qualifiche 1: Robert Wickens dimostra la sua forza