Dopo 22 anni, Nadia Morini cede il ruolo di direttore sportivo della Draco. Nella stagione 2012 di Formula Renault 3.5 sarà Simone Giglio a ricoprire questo incarico: “È arrivato il momento che i giovani camminino con le loro gambe perché sono perfettamente in grado di farlo”, ha commentato.

“Il responsabile della parte manageriale sarà l’ingegnere Simone Giglio, il responsabile della parte tecnica resta l’ingegnere Andrea Tesi. Il resto dello staff è identico a quello ormai collaudato in tanti anni. Gli unici cambiamenti sono quelli dell team manager e l’entrata di un partner molto importante per il futuro”, ha spiegato la stessa Morini. “La Draco è una formazione unita e vincente. Sono certa che, come Adriano (Morini, fondatore del team) ha lasciato la squadra a noi nel 2010, io posso lasciarla a loro nel 2012″.

Quello della Morini non sarà comunque un addio a questo mondo: “Mi occuperò di marketing, una mia passione insieme a quelle delle corse, e alla ricerca di giovani piloti. Spero un giorno di realizzare il mio sogno di creare una vera e propria filiera, dal kart alla F.Renault 2.0, fino alla F.Renault 3.5”.

“Alle gare spero di essere presente il più possibile, ma questo dipenderà da altri impegni a cui dovrò dare la priorità. In pista, in ogni caso, mi presenterò in una veste diversa: sarò lì solo per stare vicina alla squadra, per seguire i corridore e naturalmente per passione personale. Simone avrà tutto il peso del team”.


Stop&Go Communcation

Dopo 22 anni, Nadia Morini cede il ruolo di direttore sportivo della Draco. Nella stagione 2012 di Formula Renault 3.5 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/wsr-160112-01.jpg Nadia Morini lascia il ruolo di team manager della Draco