Egor Orudzhev centra il terzo successo stagionale, approfittando anche dei problemi avuti dal poleman Roy Nissany, costretto a partire dalla corsia dei box.

Il russo è riuscito a scattare bene alla partenza, imponendosi fin da subito in testa alla corsa. L’alfiere dell’Arden è stato bravo a tenere il ritmo e a non concedere metri a René Binder, giunto 2° sul traguardo. Sale sul gradino più basso del podio Louis Delétraz (Fortec), che accorcia le distanze in campionato su Tom Dillmann (AVF), solamente 8° in un week-end che lo ha visto in netta difficoltà.

Come già detto, l’israeliano della Lotus è stato costretto a partire dai box, dopo che la vettura è rimasta ferma sulla piazzola di partenza. Gran rimonta per il 21enne, risalito fino alla sesta posizione e giungendo dietro a Pietro Fittipaldi (Fortec) e Yu Kanamaru (Teo Martin Motorsport).

A punti William Buller, classificatosi 7° con la RP Motorsport; è andata peggio al compagno di squadra Vitor Baptista, costretto al ritiro dopo un testacoda alla prima curva. Anche Aurelien Panis (Arden) ha dovuto lasciare prematuramente la gara, stretto allo start da Baptista e Alfonso Celis jr. (AVF). Infine, Matthieu Vaxivière ha parcheggiato la sua vettura ai box al 16° giro.

La Formula V8 3.5V tornerà in pista il 29 e il 30 ottobre, sul circuito di Jerez de la Frontera.

Risultati completi qualifica 2 e gara 2

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Egor Orudzhev centra il terzo successo stagionale, approfittando anche dei problemi avuti dal poleman Roy Nissany, costretto a partire dalla […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/10/f35v8-orudzhev-monza-02102016-1-1024x683.jpg Monza – Qualifica 2 e Gara 2: passo falso di Nissany, vittoria a Orudzhev