Dominio assoluto di Carlos Sainz Jr nel secondo appuntamento stagionale della Formula Renault 3.5 sul tracciato di Monza.

Lo spagnolo del team DAMS, dopo i problemi elettronici durante la procedura di partenza di gara 1, ha portato al termine una gara da assoluto dominatore, gestendo alla perfezione i 44 minuti di questa seconda gara della stagione.

Sainz, autore di uno stacco frizione perfetto, ha gestito al comando tutti i giri della corsa, non mollando neanche per un giro la testa della classifica conquistata durante la qualifica di stamattina.

Sotto gli occhi attenti del padre, Carlos ha tirato fuori dal cilindro una prestazione assolutamente perfetta, chiarendo, semmai ce ne fosse stato bisogno, di essere il favorito numero uno per la conquista del campionato. Seconda posizione per Martin Stockinger, seguito da Sergey Sirotkin, Luca Ghiotto, Pierre Gasly, Nikolay Martsenko e Jazeman Jaafar.

Prestazione fantastica anche l’italiano di casa Draco, autore, dopo le sfortune di ieri, di una gara da otto in pagella. Ghiotto ha tenuto per l’intera gara il passo dei primi, gestendo alla perfezione i propri pneumatici e la meccanica della sua Dallara-Zytec. Una prestazione che fa ben sperare per il proseguo della stagione.

Chiudono la top ten Pietro Fantin, Roberto Merhi e Olivier Rowland. Da notare che l’inglese di casa Fortec, dopo aver accusato alcuni problemi durante la procedura di partenza, ha eseguito una gran rimonta dall’ultima posizione, chiudendo la propria corsa in decima posizione. Rowland ha messo in scena un bel duello con Zoel Amberg, con i due che si sono sfidati a suon di sorpassi.

L’alfiere del team Fortec ha preso definitivamente la posizione su Amberg con un bellissimo sorpasso alla Variante Ascari. Prestazione positiva anche per Beitske Visser, con l’olandese di casa AVF che ha messo in scena una bella lotta con Mavlanov e Vaxiviere. Si segnalano i ritiri di Meindert Van Buuren (testacoda sulla sabbia alla Parabolica), Will Stevens e Williams Buller, con gli ultimi due che si sono scontrati alla prima variante.

Appuntamento tra due settimane per il secondo round del campionato, con team e piloti che si sposteranno sul tracciato di Aragon, in Spagna.

World Series by Renault, Monza – Risultati Gara 2

1) Carlos Sainz – Dams – 27 giri
2) Marlon Stockinger – Lotus – 10″835
3) Sergey Sirotkin – Fortec – 12″524
4) Luca Ghiotto – Draco – 19″137
5) Pierre Gasly – Arden – 11″760
6) Nikolay Martsenko – Comtec – 20″178
7) Jazeman Jaafar – ISR – 30″014
8) Pietro Fantin – Draco – 33″845
9) Roberto Merhi – Zeta – 36″393
10) Oliver Rowland – Fortec – 26″659
11) Norman Nato – Dams – 41″465
12) Matias Laine – Strakka – 53″086
13) Zoel Amberg – AVF – 54″729
14) Oliver Webb – Pons – 59″383
15) Roman Mavlanov – Zeta – 1’42″362
16) Matthieu Vaxiviere – Lotus – 1’22″067
17) Beitske Visser – AVF 1’29″307

RITIRATI: William Buller (Arden), Marco Sorensen (Tech 1), Will Stevens (Strakka), Meindert Van Buuren (Pons)

Classifica campionato

1) Stevens, Sainz, Gasly –  25 punti
4) Sirotkin – 21
5) Merhi – 20
6) Martsenko, Stockinger – 18
8) Buller, Ghiotto – 12
10) Rowland – 9
11) Jaafar – 6
12) Amberg, Fantin – 4
14) Van Buuren – 2
15) Laine – 1

 

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94


Stop&Go Communcation

Capolavoro di Sainz Jr in gara 2 a Monza: lo spagnolo vince davanti a Stockinger e Sirotkin. Ottimo quarto posto per Ghiotto.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/1477363_10152811458279546_5095035993551975739_n.jpg Monza, Gara 2: Prima vittoria della stagione per Sainz Jr. Ghiotto chiude quarto