Non è passata inosservata l’assenza di Nikolay Martsenko durante la sessione di prove libere di ieri sul tracciato di Monaco.

Il pilota russo, come confermato dal team, non scenderà in pista neanche nei prossimi giorni, visto che è rimasto in Russia per lutto. Pochi giorni fa, infatti, Max Travin ha perso la vita in un incidente motociclistico e Martesenko ha preferito saltare questo
week-end nel Principato.

Un brutto colpo per il giovane pilota russo, visto che Travin ha supportato la sua intera carriera.

Travin, dalla F3 tedesca (dove Martsenko ha corso con un team creato proprio dal manager russo) fino alla Formula Renault 3.5, è sempre stato un personaggio di riferimento per il pilota del team Comtec e la sua improvvisa scomparsa ha certamente lasciato alcuni strascichi nella mente dell’ex pilota Pons.

Martsenko, dopo un’attenta analisi e un confronto con il proprio team, ha deciso di rimanere a Mosca, non prendendo quindi parte al terzo week-end di questa stagione 2014. Rivedremo il russo nel prossimo appuntamento di Spa-Francorchamps.

 

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94


Stop&Go Communcation

Il pilota russo, come confermato dal team, non scenderà in pista neanche nei prossimi giorni […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/05/Nikolay-Martsenko.jpg Martsenko salta l’appuntamento di Monaco per lutto