Il weekend del Nurburgring ha segnato il giro di boa per la stagione di Formula Renault 3.5: in palio, come ormai tradizione, c’era la possibilità di conquistare un run dimostrativo al volante della Red Bull di Formula 1 per il pilota in testa alla classifica generale dopo Gara 2.

Sarà quindi Robin Frijns a guidare la RB6, campione del mondo 2010 con Sebastian Vettel, durante il prossimo appuntamento sul circuito di Mosca.

L’olandese della Fortec, pur a pari punti (86) con Sam Bird, in base ai piazzamenti sarebbe in realtà il secondo della graduatoria. Come specificato alla vigilia della tappa tedesca, tuttavia, a guadagnarsi questa chance sarebbe stato il primo concorrente classificato tra quelli senza un contratto con una scuderia concorrente di F1. Bird, come noto, è infatti legato al team Mercedes.

Nei due precedenti anni ad aggiudicarsi il test premio erano stati Mikhail Aleshin (con la Renault R29 a Magny-Cours) e Robert Wickens (sulla Renault R30 a Budapest), poi vincitori del titolo a fine stagione: Frijns non può far altro che incrociare le dita…

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Il weekend del Nurburgring ha segnato il giro di boa per la stagione di Formula Renault 3.5: in palio, come […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/wsr-020712-01.jpg Frijns si aggiudica il giro “premio” sulla Red Bull F1 a Mosca