Euronova e BVM Target ai ferri corti? Chissà. L’unica certezza è che questa volta non si tratta di battaglia in pista: l’oggetto del contendere è infatti il talentuoso Sergey Sirotkin e il suo fresco esordio in Formula Renault 3.5 con la BVM Target.

Il giovane russo nello scorso fine settimana ha partecipato all’appuntamento di casa del Moscow Raceway (peraltro con riscontri interessanti), ma la mossa non è piaciuta affatto al team di Forlì, che schiera il 16enne Sergey in Auto GP e F3 Italia.

L’accordo tra Sirotkin e la BVM Target, maturato quasi all’ultimo momento per assegnare la vettura lasciata libera da Giovanni Venturini, è stato trovato attraverso lo sponsor Lukoil. La Euronova, che si è sentita letteralmente “scavalcata” nelle trattative, vanta del resto (come confermato dal patron Vincenzo Sospiri) un accordo di esclusiva con Sirotkin, insieme a cui nel 2011 ha vinto il titolo nella Formula Abarth European Series.

Come appreso da Stop&Go, alla vigilia del weekend, la Euronova attraverso i propri avvocati ha quindi inviato una diffida alla BVM Target: la questione potrebbe addirittura approdare in tribunale, se Sirotkin dovesse proseguire la sua avventura in F.Renault 3.5.

A questo punto cercheremo di scoprirne di più…

Michele Benso – Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Euronova e BVM Target ai ferri corti? Chissà. L’unica certezza è che questa volta non si tratta di battaglia in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/07/wsr-160712-01.jpg Esclusivo: Euronova diffida BVM Target per l’accordo con Sirotkin!