Sconfitto il cancro ai testicoli con cui ha lottato in questi mesi, Dean Stoneman ha avuto il piacere di riprendere il volante di una vettura da corsa partecipando martedì e mercoledì ai test della Formula Renault 3.5 sul circuito di Alcaniz.

Il 21enne inglese, campione 2010 della F2, si è detto fiducioso di poter tornare a essere un pilota a tempo pieno nel 2012: “Le cose sembrano promettere bene per il prossimo anno, e adesso devo proseguire il programma di recupero e allenamento”.

“Ovviamente non sono ancora nella migliore forma fisica, ma mi sto lavorando sodo. Devo ritrovare il ritmo e capire fino a che punto posso arrivare. Ho sostenuto l’ultimo intervento chirurgico solo dieci settimane fa e mi serve ancora un po’ di tempo”, ha spiegato Stoneman, schierato dal team ISR, lo stesso con cui aveva firmato per gareggiare in questo 2011.

“Non avevo fatto altro che pensare a queste prove ultimamente. È stato bello avere vicino a me anche mio padre e mio zio”.

I progressi sono subito arrivati: in fondo al gruppo nel suo primo giorno in pista, Dean ha chiuso 17° l’indomani, ad appena otto decimi dalla vetta.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Sconfitto il cancro ai testicoli con cui ha lottato in questi mesi, Dean Stoneman ha avuto il piacere di riprendere […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wsr-031211-01.jpg Dean Stoneman fiducioso per il 2012 dopo il ritorno in pista