Davide Rigon affronterà con la BVM Target il weekend della Formula Renault 3.5 al Paul Ricard: il pilota veneto diventa così il quinto “proprietario” della vettura numero 15, sulla quale, dopo l’addio di Giovanni Venturini, si sono alternati Sergey Sirotkin, Daniel Zampieri e Tamas Pal Kiss.

Rigon, reduce dagli Young Driver Test a Magny-Cours sulla Ferrari di F1, si cimenterà quindi in una competizione per monoposto dopo quasi un anno e mezzo. Tanto è passato dall’incidente di Gara 2 della GP2 Series a Istanbul, in cui rimediò la frattura di tibia e perone della gamba destra rimanendo fermo per tutto il resto del 2011.

“Le chiamate improvvise come queste fanno sempre piacere. Sono veramente contento di poter tornare a correre un in weekend di gara con una monoposto. Come ho già dimostrato a Magny-Cours l’incidente di Istanbul è solo un lontano ricordo”, ha commentato a caldo il 26enne vicentino. “Avrò tantissimo lavoro da fare in pochissimo tempo, ma le sfide mi sono sempre piaciute. Sarà importante iniziare con il piede giusto per scoprire velocemente tutti i segreti della macchina. Ringrazio il team BVM Target per aver pensato a me e spero di poter ripagare la fiducia con un bel risultato”.

Quest’anno Davide è impegnato nella Blancpain Endurance Series con il team Kessel Racing, al volante di una Ferrari 458 GT3 che divide con Stefano Gattuso e con lo stesso Zampieri.

Per lui si tratta di un ritorno sulla scena della Formula Renault 3.5 a distanza di ben sette anni: Rigon nel 2005 fece due apparizioni con la Victory Engineering all’Estoril e a Monza, dove colse un 8° posto.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Davide Rigon affronterà con la BVM Target il weekend della Formula Renault 3.5 al Paul Ricard: il pilota veneto diventa […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/wsr-260912-01.jpg Davide Rigon alfiere della BVM Target al Paul Ricard