Brutte notizie nel box della Fortec: Alexander Rossi (2° al traguardo) e Cesar Ramos (9°) sono stati esclusi dall’ordine di arrivo di Gara 2 a Silverstone. Su entrambe le vetture del team inglese è stata riscontrata una irregolarità nei dadi ruota, giudicati da Renault Sport modificati per velocizzare il cambio gomme.

Rossi, che perde quindi il podio, ha commentato: “La filettatura dei dadi non era conforme, ma la quantità delle scanalature era quella giusta. Il nostro velocissimo pit-stop ha portato a ispezionarli, ma se siamo stati così rapidi c’è un motivo: la scorsa settimana, durante i test privati a Snetterton, avremo fatto una sessantina di simulazioni. E per questo i dadi si sono anche consumati, non sono stati modificati”.

“Non è una questione di sicurezza secondo loro (Renault Sport, ndr), ma di vantaggio prestazionale”.

La sosta del pilota americano ha in effetti colpito per la rapidità (27 secondi, contro i 29 della seconda più veloce), ed è stata un fattore chiave nel farlo balzare in piazza d’onore.

La sua squalifica promuove al 2° posto Daniel Ricciardo, mentre sul terzo gradino del podio sale l’altro alfiere della ISR, Nathanael Berthon. Jean-Eric Vergne, quarto, guadagna qualcosa in classifica generale su Robert Wickens, mentre in zona punti fanno il loro ingresso Jan Charouz e Sten Pentus.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Brutte notizie nel box della Fortec: Alexander Rossi (2° al traguardo) e Cesar Ramos (9°) sono stati esclusi dall’ordine di […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/wsr-210811-03.jpg Dadi ruota irregolari, Rossi e Ramos esclusi da Gara 2