Un vero leone. Il Daniel Zampieri visto a Budapest, nel sesto round stagionale della Formula Renault 3.5, è stato forse il più bello di questa stagione. Anche sull’asfalto asciutto in questo fine settimana il rookie romano è riuscito a evidenziare prestazioni importanti, dimostrando che i progressi compiuti nella messa a punto con il team Pons Racing stanno dando i loro frutti.

L’apice del week-end è arrivato in Gara 2, quando il campione in carica della F3 Italia ha ottenuto un quarto posto tutto grinta: fantastico terzo in qualifica, è purtroppo retrocesso quinto alla prima curva, dovendo mettendo le ruote all’esterno nella bagarre del via. Daniel non si è comunque perso d’animo, e martellando ottimi riferimenti cronometrici è addirittura balzato in vetta all’11esimo giro, decidendo di effettuare dopo tutti gli avversari il pit-stop obbligatorio.

Dopo il cambio gomme (effettuato alla 12esima tornata) in pista il portacolori della Pons era di nuovo quinto, ma ha poi sorpassato Greg Mansell proiettandosi negli scarichi di Mikhail Aleshin, leader del campionato, a cui ha conteso fino all’ultimo il terzo gradino del podio. La battaglia si è però conclusa in anticipo con la bandiera rossa esposta al giro 26 dai commissari.

In ogni caso il pupillo della Ferrari Driver Academy si è riscattato dalla delusione di Gara 1, quando è stato ingiustamente penalizzato di 10″ nell’ordine d’arrivo per un taglio di chicane compiuto semplicemente per evitare il contatto Victor Garcia, dal quale si stava difendendo per l’8° posto. Daniel, a dispetto della scarsa aderenza di cui ha sofferto sabato, non aveva commesso il minimo errore controllando un gruppo di 4/5 rivali scatenati, tagliando il traguardo appunto ottavo. A motori spenti gli stewards, decisamente poco elastici nell’applicare il regolamento, gli hanno addebitato 10″ estromettendolo dalla zona punti.

In classifica generale Zampieri è 9° con 38 lunghezze. Forse ne manca qualcuna all’appello, ma per quanto mostrato all’Hungaroring, dopo la pausa estiva, ci saranno tutte le opportunità per recuperare terreno. Il prossimo round è in programma il 4/5 settembre a Hockenheim (Germania).


Stop&Go Communcation

Un vero leone. Il Daniel Zampieri visto a Budapest, nel sesto round stagionale della Formula Renault 3.5, è stato forse […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wsr-050710-021.jpg Budapest – Zampieri Report: Daniel in grandissima forma all’Hungaroring! Quasi a podio in Gara 2…