Continua il dominio di Carlos Sainz nelle seconde libere del decimo appuntamento stagionale della World Series by Renault 3.5.

Sul tracciato di Budapest, lo spagnolo della Dams, dopo aver messo in riga tutti i suoi colleghi durante le libere di questa mattina, ha staccato il miglior tempo anche nel pomeriggio, rifilando ben 1″
ad Olivier Rowland, secondo in graduatoria.

Una prestazione autorevole, arrivata nonostante la forte pioggia sul tracciato dell’Hungaroring. L’intera sessione, infatti, è stata svolta in condizioni da bagnato, fattore che ha costretto i piloti ad una guida attenta e priva di rischi inutili.

Terza posizione per Oscar Tunjo, seguito da un ottimo Norman
Nato e dalla Lotus di Matthieu Vaxiviere. Una giornata ricca di emozioni dove Tunjo è riuscito a mantenersi nelle zone alte della classifica. Un’incognita a cui bisognerà prestare parecchia
attenzione nei prossimi giorni.

Sesta piazza per Pierre Gasly, con quest’ultimo che precede Jazeman Jaafar ed Esteban Ocon. Da sottolineare l’ottima prova dell’attuale leader del FIA F3 European Championship che, nonostante la poca esperienza a bordo delle Dallara-Zytec, è riuscito ad entrare stabilmente nella top ten in tutte e due le sessioni di oggi.

Completano la top ten Roberto Merhi, alle prese con alcuni problemi di set-up, e Luca Ghiotto. Tredicesima piazza per il russo Sergey Sirotkin mentre Nicholas Latifi, nuovo arrivato nel team Tech 1, ha chiuso il pomeriggio in diciottesima posizione.

Appuntamento a domani, ore 10, per la prima qualifica di questo week-end FR 3.5 sul tracciato di Budapest.

WSR, Budapest – Classifica Libere 2

 

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94


Stop&Go Communcation

Continua il dominio di Carlos Sainz nelle seconde libere del […] […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/09/1-1-1024x682.jpg Budapest, Libere 2: Sainz detta il passo. Continua a stupire Ocon