Archiviata la caccia al titolo della GP3 Series, sfumato nello sfortunato scorso weekend di Monza, Antonio Felix da Costa rilancia le proprie ambizioni nella Formula Renault 3.5. Sul circuito di Budapest (dove proprio in GP3 ha messo a segno in estate una “storica” doppietta), il portoghese ha svettato nel primo turno di prove libere sul bagnato.

1:50.543 il tempo ottenuto dal pupillo di casa Red Bull, precedendo di 280 millesimi il sempre convincente Marco Sorensen.

3° posizione per Sam Bird, reduce dalle due giornate di test a Magny-Cours sulla Mercedes di F1. Il britannico ha preceduto il leader della classifica generale Robin Frijns, seguito da Mikhail Aleshin, Arthur Pic e Kevin Magnussen.

13° piazza invece per Jules Bianchi, arrivato a sua volta da Magny-Cours dove ha concluso il lavoro solo ieri pomeriggio, dividendosi tra l’abitacolo della Ferrari e quello della Force India.

L’apertura del weekend ungherese è però ricca di interesse per la girandola di sedili che ha caratterizzato la vigilia: spicca così l’8° posto di Kevin Korjus, passato alla corte della Lotus per tentare di rivitalizzare un campionato fin qui sottotono.

Sul tracciato di casa esordisce nella categoria Tamas Pal Kiss, 16° con la BVM Target. Più indietro invece altri due freschi protagonisti al vertice della GP3: il tedesco Daniel Abt, 22° insieme alla Tech 1, e il finlandese Aaro Vainio, 25° sotto le insegne della RFR. Il meteo poco favorevole ha sicuramente reso più complicati i loro primi passi al volante della Dallara T12.

Classifica

01. Antonio Felix da Costa – Arden Caterham – 1:50.543
02. Marco Sorensen – Lotus – 1:50.823
03. Sam Bird – ISR –  1:51.024
04. Robin Frijns – Fortec Motorsport – 1:51.207
05. Mikhail Aleshin – Team RFR – 1:51.215
06. Arthur Pic – DAMS – 1:51.320
07. Kevin Magnussen – Carlin – 1:51.352
08. Kevin Korjus – Lotus – 1:51.633
09. Zoel Amberg – Pons Racing – 1:51.706
10. Walter Grubmuller – P1 Motorsport – 1:51.970
11. Nico Muller – Draco Racing – 1:52.055
12. Alexander Rossi – Arden Caterham – 1:52.133
13. Jules Bianchi – Tech 1 Racing – 1:52.266
14. Nick Yelloly – Comtec Racing – 1:52.393
15. Daniil Move – P1 Motorsport –  1:52.819
16. Tamas Pal Kiss – BVM Target – 1:52.885
17. Lucas Foresti – DAMS – 1:53.165
18. Will Stevens – Carlin – 1:53.258
19. Jake Rosenzweig – ISR – 1:53.370
20. Andre Negrao – Draco Racing – 1:53.648
21. Carlos Huertas – Fortec Motorsport – 1:53.659
22. Daniel Abt – Tech 1 Racing – 1:53.977
23. Yann Cunha – Pons Racing – 1:54.517
24. Vittorio Ghirelli – Comtec Racing – 1:54.744
25. Aaro Vainio – Team RFR – 1:54.975
26. Nicolay Martsenko – BVM Target – 1:56.379

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Archiviata la caccia al titolo della GP3 Series, sfumato nello sfortunato scorso weekend di Monza, Antonio Felix da Costa rilancia […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/wsr-140912-01.jpg Budapest, Libere 1: Antonio Felix da Costa sfodera gli artigli