L’ultima pole-position di questa stagione in Formula Renault 3.5 è di Albert Costa. A Barcellona il pilota spagnolo ha risposto a Robert Wickens, che lo aveva battuto nella sessione di qualifiche di ieri mattina, con un bel giro finale in 1:32.343, due decimi e mezzo sotto al riferimento stabilito poco prima dal canadese.

Il portacolori della Epic Racing per la prima volta partirà davanti a tutti: l’obiettivo è quello di conquistare la vittoria sulla pista di casa, cancellando la sfortunatissima Gara 1. Wickens invece ha comunque di che essere soddisfatto. La seconda posizione, infatti, gli consentirà di avere alle proprie spalle il diretto avversario Jean-Eric Vergne, riuscito solo in extremis ad artigliare il 5° posto.

Per il transalpino non è abbastanza per sperare nel ribaltone in classifica, visto il gap di 9 punti da recuperare, ma tutto può ancora succedere. In mezzo a loro, due possibili arbitri a sorpresa come il russo Anton Nebylitskiy e Nick Yelloly, rispettivamente terzo e quarto.

Grande risultato per il nostro Daniel Zampieri, 6°, con la BVM Target che porta entrambe le vetture in top-ten grazie al 10° tempo di Sergio Canamasas.

L’utilizzo della configurazione aerodinamica standard ha portato qualche sconvolgimento negli equilibri rispetto al sabato: Alexander Rossi è sceso 7°, Daniil Move dalla zona podio è adesso solo 14°, Jake Rosenzweig 22°. Per contro, Stephane Richelmi si è inserito in 9° piazza e Daniel De Jong in 11°, schiodandosi dalle retrovie in cui spesso naviga.

Peccato per Oliver Webb (17°), il quale negli ultimi minuti aveva preso la vetta provvisoria prima di doversi fermare ai box per un guasto di natura elettrica. È intanto tornato al volante Adrien Tambay, che ha ricevuto l’ok dei medici dopo aver saltato Gara 1 per il crash nelle prove ufficiali di ieri mattina. Il driver della Draco è 20°.

Alle 13:00 lo start della corsa che per Wickens e Vergne vale un intero campionato.

Classifica

01. Albert Costa – Epic Racing – 1:32.343
02. Robert Wickens – Carlin – 1:32.599
03. Anton Nebylitskiy – KMP Racing – 1:32.899
04. Nick Yelloly – Pons Racing – 1:32.951
05. Jean Eric Vergne – Carlin – 1:33.096
06. Daniel Zampieri – BVM Target – 1:33.212
07. Alexander Rossi – Fortec Motorsport – 1:33.243
08. Nathanael Berthon – ISR – 1:33.296
09. Stephane Richelmi – Draco Racing – 1:33.390
10. Sergio Canamasas – BVM Target – 1:33.403
11. Daniel De Jong – Comtec Racing – 1:33.460
12. Kevin Korjus – Tech 1 Racing – 1:33.462
13. Brendon Hartley – Gravity Charouz – 1:33.482
14. Walter Grubmuller – P1 Motorsport – 1:33.507
15. Daniil Move – P1 Motorsport – 1:33.563
16. Fairuz Fauzy – Mofaz Racing – 1:33.632
17. Oliver Webb – Pons Racing – 1:33.661
18. Nelson Panciatici – KMP Racing – 1:33.740
19. Cesar Ramos – Fortec Motorsport – 1:33.784
20. Adrien Tambay – Draco Racing – 1:33.803
21. Lewis Williamson – ISR – 1:33.8
22. Jake Rosenzweig – Mofaz Racing – 1:33.835
23. Arthur Pic – Tech 1 Racing – 1:33.936
24. Jan Charouz – Gravity Charouz – 1:33.943
25. Sten Pentus – Epic Racing – 1:34.097
26. Daniel McKenzie – Comtec Racing – 1:34.351

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

L’ultima pole-position di questa stagione in Formula Renault 3.5 è di Albert Costa. A Barcellona il pilota spagnolo ha risposto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/wsr-091011-01.jpg Barcellona, Qualifiche 2: Costa soffia l’ultima pole a Wickens, Vergne 5°