Un venerdì decisamente positivo per Albert Costa, ancora in cerca della prima vittoria in Formula Renault 3.5. Le premesse non sono mai state così buone: sotto il cielo grigio di Barcellona, il pilota spagnolo ha svettato oggi in entrambi i turni di prove libere.

Nel pomeriggio il giovane iberico ha migliorato se stesso di un decimo e mezzo, segnando il crono di 1:34.268. Alle sue spalle un ottimo Nick Yelloly, sempre meno sorprendente al volante della Dallara T08, con cui ha trovato un feeling invidiabile sin dal debutto a Silverstone.

Davanti a tutti, quindi, le due scuderie di casa (Epic e Pons), mentre al 3° posto c’è Robert Wickens, leader della classifica generale e pronto alla volata finale con il compagno di squadra Jean-Eric Vergne, che ha chiuso però solo 11°. Con le qualifiche il livello di tensione salirà comunque in maniera vertiginosa. Questa del resto è stata solo una giornata di studio.

Intanto arriva l’exploit di Anton Nebylitskiy, sempre opaco in questa stagione. Il russo ha ottenuto la 4° piazza davanti a Walter Grubmuller, che rimane ancorato al gruppetto di testa.

Bene pure il nostro Daniel Zampieri, 6°, riuscito peraltro a occupare provvisoriamente la vetta. La BVM Target può essere soddisfatta, visto che l’altro alfiere Sergio Canamasas (8°) è lì vicino preceduto da Brendon Hartley.

Perde terreno Alexander Rossi (14°), ma è probabile che a incidere sia stato soltanto un diverso programma di lavoro, vista la solita necessità di confrontare la configurazione aerodinamica a basso carico obbligatoria al sabato, con quella standard.

Ne sapremo di più domani, quando sarà della partita anche Lewis Williamson con la ISR, oggi impegnato invece al simulatore Red Bull in Inghilterra.

Classifica

01. Albert Costa – Epic Racing – 1:34.268
02. Nick Yelloly – Pons Racing – 1:34.421
03. Robert Wickens – Carlin – 1:34.462
04. Anton Nebylitskiy – KMP Racing – 1:34.502
05. Walter Grubmuller – P1 Motorsport – 1:34.678
06. Daniel Zampieri – BVM Target – 1:34.804
07. Brendon Hartley – Gravity Charouz – 1:34.899
08. Sergio Canamasas – BVM Target – 1:34.996
09. Oliver Webb – Pons Racing – 1:35.000
10. Daniil Move – P1 Motorsport – 1:35.096
11. Jean Eric Vergne – Carlin – 1:35.097
12. Nelson Panciatici – KMP Racing – 1:35.185
13. Nathanael Berthon – ISR – 1:35.283
14. Alexander Rossi – Fortec Motorsports – 1:35.342
15. Kevin Korjus – Tech 1 Racing – 1:35.347
16. Stephane Richelmi – Draco Racing – 1:35.472
17. Arthur Pic – Tech 1 Racing – 1:35.473
18. Sten Pentus – Epic Racing – 1:35.490
19. Adrien Tambay – Draco Racing – 1:35.609
20. Jake Rosenzweig – Mofaz Racing – 1:35.813
21. Cesar Ramos – Fortec Motorsports – 1:35.819
22. Jan Charouz – Gravity Charouz – 1:36.101
23. Fairuz Fauzy – Mofaz Racing – 1:36.356
24. Daniel De Jong – Comtec Racing – 1:36.469
25. Daniel Mckenzie – Comtec Racing – 1:37.209

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Un venerdì decisamente positivo per Albert Costa, ancora in cerca della prima vittoria in Formula Renault 3.5. Le premesse non […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/10/wsr-071011-03.jpg Barcellona, Libere 2: Costa conferma la leadership, Wickens 3° e Vergne 11°