L'ultimo appuntamento della serie era iniziato già bene per Alvaro Parente (Tech 1 Racing, nella foto) che, pur non riuscendo a conquistare la pole position, appannaggio di Salvador Duran col miglior tempo nel gruppo B, aveva comunque guadagnato la prima fila al fianco del driver messicano. L’altro contender per il titolo, Ben Hanley, evidentemente non a suo agio sulla pista bagnata, risultava infatti relegato solamente in ottava fila con problemi di gomme. Al leader di campionato è quindi bastato il gradino più basso del podio per laurearsi campione 2007, lasciando ancora la gloria al 18enne Miguel Molina, che vincendo bissa subito l'affermazione di sette giorni fa in terra lusitana proprio davanti a Duran, per la gioia dei suoi tanti e rumorosi fans accorsi al Montmelò per sostenerlo sul circuito di casa. La vittoria rimane comunque sub-judice, a seguito degli incidenti avvenuti in gara 2 ad Estoril, di cui Molina era stato ritenuto responsabile. Il catalano avrebbe dovuto schierarsi infatti 10 posizioni dietro in griglia, ma questa penalizzazione era stata sospesa dal reclamo sporto tempestivamente dal Team Pons. Ovviamente, qualora l’appello non andasse a buon fine, Molina verrebbe squalificato, con cancellazione dei risultati ottenuti durante l’intero evento.

La cronaca – Allo start Duran parte bene seguito da Parente. Molina, terzo, riesce a tenersi dietro Pavlovic, Van der Garde, Aleshin, Wickens, Barba, Baguette e Valsecchi. Esce al 2° giro Richard Philippe, ma i commissari riescono a rimuovere in poco tempo la vettura dalla pista. Duran e Parente intanto sono riusciti a costruire un piccolo vantaggio su Molina e gli altri inseguitori, mentre il povero Hanley inizia la rimonta passando Nuñez per la dodicesima piazza. Al quarto giro Duran commette un errore che permette a Parente di attaccare, ma il messicano difende comunque con successo la posizione. I primi piloti rientrano ai box per il pit stop al sesto giro. Barba prosegue la sua corsa nonostante la sua vettura perda fumo dal radiatore dell’olio del cambio. Parente e Albuquerque entrano a cambiare le gomme al giro 7. Il portoghese della Tech 1 rientra pagando un gap di 33’’690 nei confronti di Duran. Hanley effettua la sosta al giro successivo. Ora Duran e Molina hanno un vantaggio di ben 9" su Van der Garde. Alla fine del 13° lap i primi tre entrano ai box e Molina, grazie ad un pit stop perfetto, esce davanti al messicano. La coppia di testa vanta un divario di 3" su Parente. A pit stop ultimati, la top ten è formata da Pavlovic, Van der Garde, Aleshin, Wickens, Baguette, Valsecchi e Albuquerque. A dieci tornate dalla bandiera a scacchi, Hanley riesce a raggiungere la decima piazza, mentre al penultimo giro Aleshin riesce a infilare Van der Garde per il 5° posto finale. All’ultimo giro Valsecchi esce dai primi 10, cosicchè Nuñez potrà guadagnare un punticino e soprattutto partire dalla pole domani in gara 2. A ridosso della zona punti Valsecchi precede all'arrivo Fauzy, Albuquerque, Iaconelli, Walker e Pasquale Di Sabatino, autore di una corsa consistente e condita dalla solita gran partenza.

Nella foto, il campione 2007 della World Series 3.5 Alvaro Parente (Tech 1 Racing)

Piero Lonardo

Classifica Gara 1

 Pos

NumberDriver Team LapsTimeGapFirstKPH 
123Miguel MOLINAPONS RACING2642:09.242176.6 
21Salvador DURANINTERWETTEN.COM2642:10.386+1.144176.4 
332Alvaro PARENTETECH 1 RACING2642:18.275+9.033176.4 
43Milos PAVLOVICINTERNATIONAL DRACO RACING2642:20.676+11.434176.1 
57Mikhail ALESHINCARLIN MOTORSPORT2642:32.376+23.134175.0 
611Giedo VAN DER GARDEVICTORY ENGINEERING2642:34.380+25.138175.4 
78Robert WICKENSCARLIN MOTORSPORT2642:34.814+25.572175.0 
815Bertrand BAGUETTEKTR2642:35.717+26.475174.4 
918Ben HANLEYPREMA POWERTEAM2642:36.820+27.578175.7 
106Alejandro NUÑEZRED DEVIL TEAM COMTEC2642:40.435+31.193174.0 
1122Davide VALSECCHIEPSILON EUSKADI2642:41.831+32.589174.8 
1219Fairuz FAUZYCRAM COMPETITION2642:42.137+32.895174.9 
1321Filipe ALBUQUERQUEEPSILON EUSKADI2642:42.610+33.368175.5 
1424Carlos IACONELLIPONS RACING2642:44.382+35.140174.2 
1529James WALKERFORTEC MOTORSPORT2642:45.831+36.589174.2 
1628Pasquale DI SABATINOGD RACING2642:46.893+37.651174.2 
179Clivio PICCIONERC MOTORSPORT2642:50.235+40.993174.6 
184Alvaro BARBAINTERNATIONAL DRACO RACING2642:51.894+42.652177.5 
1931Julien JOUSSETECH 1 RACING2642:52.677+43.435174.5 
2010Marco BONANOMIRC MOTORSPORT2642:58.222+48.980174.4 
2127Frederic VERVISCHGD RACING2643:10.912+1:01.670172.9 
222Daniil MOVEINTERWETTEN.COM2643:13.248+1:04.006173.2 
2316Xavier MAASSENPREMA POWERTEAM2643:14.848+1:05.606173.0 
245Michael HERCKRED DEVIL TEAM COMTEC2643:27.643+1:18.401173.2 
2525Julian THEOBALDEUROINTERNATIONAL2542:29.9641 Lap171.6 
2626Giorgio MONDINIEUROINTERNATIONAL2443:26.1262 Laps170.9 
 12Alberto VALERIOVICTORY ENGINEERING636:45.078 172.8 
 20Pippa MANNCRAM COMPETITION23:28.853 168.6 
 30Richard PHILIPPEFORTEC MOTORSPORT11:51.674   
 14Guillaume MOREAUKTR11:56.315   


Stop&Go Communcation

L'ultimo appuntamento della serie era iniziato già bene per Alvaro Parente (Tech 1 Racing, nella foto) che, pur non riuscendo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/07192054_PARENTE1.jpg Barcellona: Gara 1, Bis di Molina su Duran. E Parente si laurea campione 2007!