Mentre la temperatura dell'aria è salita di qualche grado, si rimescolano le carte ad Alcaniz, nella seconda sessione di prove libere del round di apertura del campionato 2010 di F.Renault 3.5. In vetta alla classifica si è portato il debuttante Daniel Ricciardo grazie al crono di 1:43.615, con cui abbassa il primato del turno precedente messo a segno da Sten Pentus, l'unico che aveva battuto l'australiano. Il rivale estone questa volta ha concluso 3°, preceduto di un soffio anche da Mikhail Aleshin, protagonista di un corposo balzo in graduatoria.

Come il russo anche altri concorrenti hanno scalato la classifica in maniera consistente, a cominciare da Nathanael Berthon, 4° con la Draco, seguito da Federico Leo e Keisuke Kunimoto. Settima piazza per Jan Charouz, ottava per Esteban Guerrieri, impegnato a prendere le misure della vettura del team ISR, con cui ha esordito proprio oggi.

È invece 9° Daniel Zampieri, dopo l'exploit mattutino. L'alfiere della Pons Racing si è proiettato nella top-ten negli istanti conclusivi, chiudendo un venerdì senza dubbio molto incoraggiante pensando alle qualifiche e alle gare in programma tra sabato e domenica.

Più indietro Brendon Hartley, l'altro "pupillo" Red Bull di casa Tech 1: il neozelandese è infatti soltanto 12°, precedendo Julian Leal e Stefano Coletti. Segnali di miglioramento da parte di Albert Costa, sempre alle prese con i postumi dell'infortunio alla mano patito nei test collettivi di Barcellona svoltisi a marzo. Lo spagnolo della Epsilon Euskadi è 16esimo.

Il programma di domani prevede lo svolgimento delle Qualifiche 1 a partire dalle ore 9:45. L'esito della sessione determinerà la griglia di partenza di Gara 1, il cui start avverrà alle 14:00. Come previsto dal rinnovato regolamento sportivo, nella giornata di sabato le monoposto adotteranno una configurazione aerodinamica a basso carico.

Classifica

01. Daniel Ricciardo – Tech 1 – 1:43.478
02. Mikhail Aleshin – Carlin – 1:43.681
03. Sten Pentus – Fortec Motorsport – 1:43.698
04. Nathanael Berthon – Draco – 1:43.788
05. Federico Leo – Pons Racing – 1:43.807
06. Keisuke Kunimoto – Epsilon Euskadi – 1:43.851
07. Jan Charouz – P1 Motorsport – 1:43.972
08. Esteban Guerrieri – ISR – 1:43.998
09. Daniel Zampieri – Pons Racing – 1:44.028
10. Anton Nebylitskiy – KMP Racing – 1:44.032
11. Daniil Move – Junior Lotus Racing – 1:44.090
12. Brendon Hartley – Tech 1 – 1:44.098
13. Julian Leal – Draco – 1:44.109
14. Stefano Coletti – Comtec Racing – 1:44.339
15. Victor Garcia – KMP Racing – 1:44.416
16. Albert Costa – Epsilon Euskadi – 1:44.438
17. Jon Lancaster – Fortec Motorsport – 1:44.494
18. Walter Grubmuller – P1 Motorsport – 1:44.593
19. Greg Mansell – Comtec Racing – 1:44.697
20. Nelson Panciatici – Junior Lotus Racing – 1:44.898
21. Jake Rosenzweig – Carlin – 1:44.962
22. Filip Salaquarda – ISR – 1:45.313
23. Sergio Canamasas – FHV Interwetten – 1:45.765
24. Bruno Mendez – FHV Interwetten – 1:45.968

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Mentre la temperatura dell'aria è salita di qualche grado, si rimescolano le carte ad Alcaniz, nella seconda sessione di prove […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wsr-160410-02.jpg Alcaniz, Libere 2: Daniel Ricciardo segna il miglior tempo di giornata. 2° e 3° posto per Aleshin e Pentus