A Sarno sono appena terminate le Prefinali valide per la definizione dello starting grid dell’ultimo round della WSK Super Master Series.

Tante sorprese in 60 Mini, dove a vincere nelle due gare sono stati Leonardo Marseglia (Zanardi/TM), ricostituito dopo l’addio a Gamato, e Marzio Moretti (Tony Kart/TM). In KFJ hanno avuto la meglio Kush Maini (Tony Kart/Vortex) e Rasmus Lindh (Ricciardo/Parilla), che nella B ha ottenuto il successo al termine di una splendida battaglia con gli inseguitori. In KF a guadagnare la pole per la Finale è stato Felice Tiene (CRG/Maxter), mentre nella classe “regina”, la KZ2, Anthony Abbasse (Sodi/TM) è stato il vincitore al termine di una corsa thriller.

60 MiniPrefinale A: Marseglia vince davanti a Mattia Muller (Energy/TM), Mattia Michelotto (Energy/IAME), mentre un ottimo Federico Cecchi (Tony Kart/TM) e Genis Civico (Croc/TM) completano la top5.
Prefinale B – Moretti regola le aspettative di un ritrovato Luigi Coluccio (Tony Kart/Vortex), Gabriele Mini (Lenzo/LKE), Francesco Pizzi (Luxor/TM) e Giuseppe Fusco (Tony Kart/TM).

KFJPrefinale A: Maini senza rivali, dietro di lui Sun Yue Yang (FA/Vortex) ed il duo Tony Kart formato da Clement Novalak e Charles Milesi. 5 a piazza per Eliseo Martinez (Praga/Parilla).
Prefinale B: Lindh trionfa dopo una gara viziata da una bandiera rossa per il crash dello spagnolo David Vidales (Energy/TM), ma che comunque ha saputo regalare tante emozioni. Lo svedese infatti solo nelle ultime curve è emerso nella lotta con Logan Sargeant (FA/Vortex), Ulysse De Pauw (BirelART/Parilla) e Felipe Drugovich (Kosmic/Vortex). Leggermente più staccato Xavier Lloveras (Zanardi/Parilla), 5°.

KF – Nella Prefinale unica Felice Tiene (CRG/Parilla) soprende il duo Tony Kart formato da Marcus Armstrong e Nicklas Nielsen, 4a e 5a posizione per Leonardo Lorandi (Tony Kart/Vortex) e Alexander Vartanyan.

KZ2 – Tanti sorpassi nella categoria “regina” delle serie WSK. A spuntarla è stato Anthony Abbasse (Sodi/TM), grazie ad un fantastico sorpasso su Marco Ardigò (Tony Kart/Vortex). Torna prepotentemente in alto Simo Puhakka (CRG/Maxter), il quale batte il poleman Flavio Camponeschi (Tony Kart/Vortex) e il team mate Paolo De Conto.


Stop&Go Communcation

A Sarno sono appena terminate le Prefinali valide per la definizione dello starting grid dell’ultimo round della WSK Super Master Series […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/03/Logo_WSK_Master.jpg WSK Super Master Series – Sarno, Prefinali: Tanto spettacolo nella lotta per la pole in Finale!