Weekend da incorniciare per Evo Kart a Pavia, dove il team emiliano ha conquistato uno splendido podio nonostante le mille insidie.

A Castelletto di Branduzzo, teatro del primo round della Super Master Series, gli Evo Boys hanno tenuto alto l’onore in 60 Mini, categoria nella quale hanno dimostrato di essere veloci, nonostante sabato le bizze del clima abbiano costretto la direzione gara a fermare le attività per il ghiaccio e per la neve.

Su tutti ha brillato Leonardo Caglioni, poleman in Prefinale e splendido secondo in Finale, risultato questo giunto a coronamento di un fine settimana senza sbavature per il talento bergamasco. Ha fatto parlare di sé anche Alessandro Famularo, che alla seconda apparizione nella scena internazionale è stato in grado di centrare la 7a piazza. Promosso all’esordio Urbeltz Moar, 16° al culmine una rimonta che rispetto allo start lo ha visto guadagnare ben 10 posizioni. La dea bendata ha invece voltato le spalle a Francesco Crescente, Francesca Raffaele, ritirata, e al duo Anthony Famularo-Alfio Spina, che non sono riusciti a qualificarsi per la Finale. Non sorride nemmeno Marco Maestranzi in OK, la cui 23a posizione non rispecchia di certo il potenziale mostrato venerdì.

Gli uomini di Antonio Penna si sposteranno ora al South Garda Karting di Lonato per la 27a edizione del Trofeo Andrea Margutti in programma questo fine settimana.


Stop&Go Communcation

Weekend da incorniciare per Evo Kart a Pavia, dove il team emiliano ha conquistato uno splendido podio nonostante le mille insidie […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/12512481_1723331867953967_6915510543873600490_n.jpg WSK Super Master Series – Pavia: Splendido podio per Evo Kart a Castelletto!