Epilogo difficile per Alessandro Famularo al World Circuit La Conca, dove la scorsa settimana è andato in scena il penultimo round della Super Master Series.

Dopo la vittoria nella prova europea dell’X30, il portacolori di Evo Kart giungeva nel circuito salentino con i migliori propositi, a cui ha dovuto però rinunciare in Finale per un po’ di sfortuna e qualche contatto di troppo. A pesare senza dubbio è stata la 14a posizione nella Prefinale B, che lo ha costretto a prendere molti rischi (relegandolo in 29a piazza) pur di accedere alla top10 in un circuito dove il sorpasso è sempre difficile e l’errore è costantemente dietro l’angolo.

Resta comunque la velocità e la progressione mostrata a partire dalle Heats, che costituiscono delle buone basi in vista dell’ultimo appuntamento in programma ad Adria, pista d’esordio in occasione della Champions Cup (trofeo nel quale non sfigurò nonostante la poca esperienza europea) del giovane Famularo con i colori della squadra di Antonio Penna.


Stop&Go Communcation

Epilogo difficile per Alessandro Famularo al World Circuit La Conca, dove la scorsa settimana è andato in scena il penultimo round della Super Master Series […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/Anthony_Evo_Kart-2-1024x545.jpg WSK Super Master Series – Muro Leccese, Report: Weekend difficile per Alessandro Famularo a La Conca