C’è tanta soddisfazione nelle parole di Tom Leuillet in seguito al secondo round della WSK Super Master Series in scena due wekeend fa a Pavia.

Il francese di casa Birel ART ha saputo riaddrizzare il proprio weekend iniziato con una 37a posizione in qualifica, ma archiviato con un’eccitante 6a piazza finale, figlia di una brillante rimonta, maturata sotto al diluvio del 7Laghi.

“Sono incredibilmente felice del risultato ottenuto, è incredibile se penso che partivo 20° in Finale e addirittura 37° per le manches” ha commentato Leuillet in esclusiva per Stop&Go. “Alla luce di quanto visto a Pavia, andrò a Muro Leccese con i chiaro obiettivo di chiudere a podio, dando in ogni sessione il massimo”

“Lo scorso anno ero pilota Birel France e penso che la fusione tra la squadra lissonese e ART Grand Prix sia stato un bene per tutti. Lo chassis è ottimo, come d’altronde anche il motore Parilla. Rispetto al 2014 ad esempio è molto più facile regolare il carburatore. Si tratta comunque un nuovo team per me ed imparo qualcosa ad ogni uscita” ha concluso.


Stop&Go Communcation

C’è tanta soddisfazione nelle parole di Tom Leuillet in seguito al secondo round della WSK Super Master Series in scena due wekeend fa a Pavia […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/04/Leuillet_Birel_ART.jpg WSK Super Master Series – Leuillet incredulo: “Felicissimo per la 6a posizione, in prova ero 37°!”