Il secondo round della WSK Super Master Series si è concluso con lo sventolio della bandiera a scacchi nella Finale targata KZ2. Ad imporsi nel Circuito Internazionale “7 Laghi” è stato Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex).

Il top driver italiano, scattato dalla pole position, ha conservato la posizione dalla prima fino all’ultima tornata ma non ha avuto affatto vita facile: ad infastidirlo per tutta la corsa ci ha infatti pensato Bas Lammers (FK-Parilla). Il pilota olandese non ha mai mollato il retrotreno dell’alfiere della Tony Kart Racing Team cercando di avvicinarsi per sferrare l’attacco decisivo nel mezzo della gara.

Ardigò è stato bravo a non cedere metri e a rimboccarsi le maniche nelle ultime tornate dove ha aumentato il proprio vantaggio fino a sei decimi, distacco che gli ha permesso di transitare per primo sulla linea del traguardo. Sul gradino più basso del podio spazio ad un velocissimo Paolo De Conto (Birel-TM).

L’italiano è stato protagonista di una bella corsa, tutta aggressiva, che lo ha portato ad entrare in top three dopo un bel duello con il francese Arnaud Kozlinski (Intrepid-TM). Buon quinto posto per l’inglese Benjamin Hanley (ART-TM), braccato all’arrivo dal belga Rick Dreezen (Zanardi-Parilla), dall’italiano Flavio Camponeschi (Tony Kart-Vortex) e dal ceco Patrik Hajek (Praga-Parilla).

Top ten terminata invece dal danese Andreas Hansen (Tony Kart-Vortex) e dall’altro ceco Jan Midrla (Birel-TM). A seguire nell’ordine Davide Forè (CRG-TM), Jonathan Thonon (Praga-Parilla), Mirko Torsellini (ART-TM), Jorge Pescador (Praga-Parilla) e Enrico Bernardotto (Maranello-TM).

Trentadue piloti all’arrivo, due i ritirati. Best lap per Lammers in 47.799.

Classifica completa Finale KZ2 Castelletto di Branduzzo – WSK Super Master Series

Foto: credits Press.net

Antonio Mancini


Stop&Go Communcation

Il secondo round della WSK Super Master Series si è concluso con lo sventolio della bandiera a scacchi nella Finale […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/10157141_577990232307942_5224876776249154003_n.jpg WSK Super Master – Pavia, Finale KZ2: Ardigò e Lammers davanti a tutti!