Avvincente spettacolo al Circuito Internazionale Napoli di Sarno per il primo round della WSK Super Masters. Dopo le prove ufficiali di venerdì, sono state le manches di qualificazione di sabato a fotografare la situazione e per la squadra ufficiale CRG i primi responsi si sono rivelati subito molto interessanti.

In KZ2 sia Jordon Lennox-Lamb che Felice Tiene, ambedue su CRG-Maxter, si sono spesso inseriti fra i maggiori protagonisti, facendo registrare sempre ottime prestazioni. Purtroppo Lennox è stato messo fuori causa da un incidente nel corso dell’ultima manche e la sua classifica ne ha risentito abbastanza, tanto da ritrovarsi 20mo nel ranking generale dopo aver realizzato due belle rimonte nelle altre due manches con un terzo e quinto posto. Tiene ha conquistato invece un ottimo 8. posto complessivo, con due sesti posti e un quarto posto di manche. Un po’ di problemi hanno rallentato Fabian Federer (19.) su CRG-Maxter e anche Davide Forè (15.) su CRG-TM in gara con il team DTK.

Sfortunatissimo Andrea Dalè (CRG-TM), che con il suo team privato si era messo in mostra fin dalle prove con il terzo tempo e una vittoria di manche, ma il pilota italiano è stato costretto alla resa nella terza e ultima manche. Una serie di incidenti hanno rallentato anche Giovanni Martinez (CRG-Maxter).

In KF ottimo debutto per il venezuelano Sidney Gomez (CRG-TM), anche se nella classifica delle manches non ha potuto essere premiato come avrebbe meritato. E’ 25mo, ma al suo attivo un buon quarto e un ottavo posto. Leggermente più indietro (28mo) Dionisios Marcu (CRG-TM) a causa di un problema tecnico alla partenza della terza manche. Stoico comunque il pilota romeno, che ha proseguito nonostante i postumi di un incidente al termine della seconda manche.

In KF Junior ottima prestazione di Eliseo Martinez (CRG-TM), sesto complessivo dopo due terzi posti e un sesto nelle tre manches disputate. Domenica mattina altre due manche andranno a formare la griglia di questa categoria, prima della fase finale con Prefinali e Finali.

Nella 60 Mini il team Gamoto si è messo in evidenza soprattutto con il vincitore della recente WSK Champions Cup, Muizzuddin Abdul Gafar (CRG/Hero-LKE), sesto assoluto dopo le manches.


Stop&Go Communcation

Avvincente spettacolo al Circuito Internazionale Napoli di Sarno per il primo round della WSK Super Masters. Dopo le prove ufficiali […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/xps08.jpg WSK Super Master – A Sarno CRG pronta al rush finale!