Gli aspiranti vincitori si preparano alla WSK di Castelletto. Le previsioni di clima pienamente primaverile, annunciate anche per domani, sono state rispettate al Circuito Internazionale 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo (PV).

Ugualmente rispettate anche le previsioni di spettacolo in pista, offerto da piloti galvanizzati dall’impegno nelle manche di qualifica, che si rivelerà importante a fine manifestazione: dopo le Finali di domani, che si annunciano altrettanto combattute, le classifiche generali potranno essere tutte da riscrivere in questa seconda tappa della WSK Super Master Series.

Kozlinski e Ardigo’ Polemen in KZ2. Con due vittorie di manche il francese Arnaud Kozlinski (Intrepid-TM-Bridgestone) si è riservato la pole position della Prefinale A, dove troverà al suo fianco il belga Rick Dreezen (Zanardi-Parilla-Bridgestone), autore di una vittoria. La seconda fila sarà occupata dal belga Jonathan Thonon (Praga-Parilla-Bridgestone) e dal ceco Jan Midrla (Birel-TM-Bridgestone). Nella Prefinale B la pole è andata al bresciano Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex-Bridgestone), anche lui con due vittorie al suo attivo, accompagnato in prima fila dal compagno di squadra, il romano Flavio Camponeschi. Alle loro spalle scatteranno il ceco Patrik Hajek (Praga-Parilla-Bridgestone) e l’olandese Bas Lammers (FK-Parilla-Bridgestone). Quest’ultimo ha perso una vittoria di manche per una penalizzazione di 5’, inflittagli dopo un contatto con Ardigò. Altro vincitore di manche è stato oggi il trevigiano Paolo De Conto, che però, rallentato da un ritiro, si avvierà dalla quarta fila della Prefinale B.

Norris rilancia e va in pole con Lorandi nelle Prefinali KF. Lando Norris (FA Kart-Vortex-Dunlop) sembra aver imboccato la strada giusta: dopo aver segnato il miglior tempo in prova, l’inglese ha vinto a tappeto tutte le manche di oggi, dominando il ranking penalità e aggiudicandosi la pole position in Prefinale A. Ma attenzione a Alessio Lorandi (Tony Kart-TM-Dunlop), secondo in gara solo nel confronto con Norris ma imbattibile nelle altre manche: al bresciano va la pole della Prefinale B e tutto sembra annunciare una Finale molto combattuta per domani pomeriggio. Piazzamenti importanti per il finlandese Niko Kari (Tony Kart-Vortex-Dunlop), che scatterà al fianco di Norris. Entrambi avranno in seconda fila il polacco Karol Basz (Tony Kart-Vortex-Dunlop), leader di classifica, e l’indiano Jehan Daruvala (FA Kart-Vortex-Dunlop). Accanto a Lorandi, in Prefinale B, sarà invece l’olandese Martijn Van Leeuwen (Zanardi-Parilla-Dunlop), oggi in grado di imporsi in una manche. In questa gara la seconda fila sarà occupata dal russo Nikita Mazepin (Tony Kart-Vortex-Dunlop) e dal napoletano Felice Tiene (CRG-TM-Dunlop).

Risultato aperto in KFJ. Saranno le due manche in programma domani mattina ad assegnare la pole position delle Prefinali. Non sono infatti bastate le otto gare disputate oggi per portare in evidenza un pilota in particolare e poter azzardare qualche pronostico. I protagonisti sono stati tanti e ben cinque piloti si sono alternati alla vittoria. Il bresciano Leonardo Lorandi (Tony Kart-TM-Vega), il tedesco David Beckmann (Tony Kart-Vortex-Vega e il venezuelano Mauricio Baiz (Exprit-Vortex-Vega), poleman dopo le prove ufficiali, hanno firmato ciascuno due successi. Una affermazione a testa l’hanno guadagnata il russo Alexander Vartanyan (Tony Kart-Vortex-Vega) e l’americano Logan Sargeant (FA Kart-Vortex-Vega).

Serravalle e Gafar sugli scudi nella 60 Mini. Giornata intensa quella dei giovanissimi piloti della 60 Mini che hanno prima disputato le prove ufficiali e poi cinque delle sei manche totali previste per la categoria. Il crono più veloce lo ha fatto segnare il malese Muizz Gafar (Hero-LKE-Vega) che poi è andato a vincere due gare. Due manche se le è aggiudicate anche il canadese Antonio Serravalle (Tony Kart-LKE-Vega) mentre una vittoria è stata conquistata dal barese Nicola Abrusci (Tony Kart-LKE-Vega). Domani mattina l’ultima manche in programma che decreterà i polemen delle due Prefinali.

WSK in diretta web e differita TV. Telecamere pronte per la diretta web di domani, che diffonderà le immagini di Prefinali e Finali da wsk.it. La differita delle Finali è prevista giovedì 17 aprile alle 18:00 da Rai Sport 2, che il giorno seguente trasmetterà anche il servizio speciale dedicato all’intero weekend al 7 Laghi.


Stop&Go Communcation

Gli aspiranti vincitori si preparano alla WSK di Castelletto. Le previsioni di clima pienamente primaverile, annunciate anche per domani, sono […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/04/KF_Norris-227_vs_Kari-248.jpg WSK Super Master – A Pavia pole nelle Prefinali per Kozlinski, Ardigò, Norris e Lorandi!